Paola Perego parla dopo la perdita del padre: “Fa molto male”

Paola Perego ha subito un gravissimo lutto in questo periodo di Natale. Le è venuto a mancare l’adorato papà. A distanza di giorni, la conduttrice lascia alcune dichiarazioni.

Paola Perego ha contratto il COVID-19 (Instagram)
Paola Perego ha contratto il COVID-19 (Instagram)

La conduttrice de Il Filo Rosso, in onda su Rai2 e che parla di legami, unioni, famiglia ha subito una grave perdita in questo periodo. Purtroppo Paola Perego ha perso il padre, un uomo di novant’anni. Dopo aver contratto lei stessa il Coronavirus, anche il padre ne è rimasto vittima perdendo addirittura la vita.

Purtroppo papà Pietro, come avevamo anticipato ieri, non c’è più e lo aveva annunciato l’agenzia della conduttrice televisiva tramite un Tweet. Oggi, la Perego ha trovato le forze e le parole per commentare questo grande lutto e grave perdita, come la morte di un genitore. Leggiamo cos’ha dichiarato.

Paola Perego: “Questo strappo profondo fa davvero male, papà”

paola perego padre
Foto di Instagram

Il noto volto tv ha condiviso sul social una foto in cui appare insieme al genitore, portato via dal Covid poche ore fa, e ha spiegato che il dolore è davvero forte e che in famiglia sono scorse molte lacrime: “Non c’è mai un momento giusto per dirsi addio, non c’è un’età in cui il distacco può essere meno doloroso“, esordisce la conduttrice nella descrizione del lungo post su Instagram.

“Questo strappo, così forte e profondo adesso fa davvero male caro papà.”

E poi continua dicendo: “Per fortuna però, a cullarci in questa tristezza ci sono i ricordi, ricordi di una vita intera, di giri in bicicletta, di filastrocche assurde cantante ai tuoi nipoti, di baci rubati quando nessuno ti vedeva, perché tu eri stoico ed eroico, e la tua dolcezza non la mettevi mai troppo in mostra.”

E nel ricordare tutti i momenti belli e felici trascorsi insieme al padre, Paola Perego ricorda l’essere spiritoso e simpatico di Pietro: “Oggi abbiamo riso ripensando alle tue battute, abbiamo pianto pensando di non poter più sentire la tua voce, però adesso ti immagino sorridente papà, a pedalare sulla tua bici, godendoti il sole in faccia con quegli occhiali scuri che ti piacevano tanto, perché come dicevi tu, ti facevano sembrare un bel giovanotto”.

Alla fine del lungo comunicato la conduttrice ci ha tenuto a ringraziare calorosamente tutti coloro che le sono stati vicino anche attraverso un semplice pensiero in questo periodo molto difficile: “il vostro abbraccio è arrivato”.