Intestino pigro? Non preoccuparti ecco come risolvere il problema

La stitichezza è un problema che interessa diverse persone, ma in caso di intestino pigro come si può rimediare? Scopriamolo.

Intestino
Foto:Adobe Stock

Soffrire di intestino pigro e irritabile è un problema molto comune che interessa qualsiasi fascia di età.

Il disturbo può essere transitorio magari dovuto ad un periodo particolare di forte stress, ma se diventa cronico è necessario non sottovalutare il problema. Il consiglio è di rivolgersi ad medico specialista che saprà consigliarvi al meglio come intervenire.

L’intestino si può irritare se si ha uno stile di vita sbagliato e soprattutto ad un alimentazione squilibrata e poco sana. Tutto legato alla mancanza di movimento che può intensificare il problema. Quindi la regola generale è seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, svolgere una regolare attività fisica. Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo consiglio su come rimediare in caso di intestino irritabile.

Abitudini sane in caso di intestino irritabile

Donna
Foto:Adobe Stock

Non sottovalutare mai il problema se non è transitorio, parlatene con il medico che sicuramente saprà consigliarvi al meglio come intervenire.

Ma se si seguono delle sane abitudini si può alleviare il fastidio e liberare l’intestino dalle feci, ecco in che modo.

-Bere acqua: bastano almeno 2 litri al giorno, alleate perfetta in caso di stipsi, in quanto ammorbidisce le feci e aumenta il volume, stimolando così l’evacuazione. Provate a bere una tazza di acqua calda al mattino. Se vi dimenticate potete utilizzare questo piccolo trucchetto.

-Prugne: il classico frutto associato alla stitichezza. Mangiate le prugne così oppure mettete a bollire dell’acqua con 3 prugne secche per almeno 5 minuti, poi lasciate intiepidire. Provate a bere al mattino.

-Yogurt e cereali: provate al mattino a colazione, invece della solita tazza di latte caldo, mangiate lo yogurt magro bianco con dentro i fiocchi d’avena. Lo yogurt apporta tanti benefici, infatti stimola l’attività intestinale contrastando la stitichezza.

-Cereali integrali: da inserire nella dieta, sono perfetti in caso di intestino irritabile e con difficoltà di evacuazione. I cereali in questione contengono molta fibra e aiutano a combattere la stitichezza. Non solo le fibre aumentano il senso di sazietà e migliorano il funzionamento intestinale contrastando i gonfiori.

-Aloe vera: elimina i gas intestinali, che si possono manifestare in caso di intestino pigro. Bevendo regolarmente l’aloe vera la pancia sgonfierà e l’intestino si libererà delle feci.

alimenti che fortificano il sistema immunitario
Foto:Adobe Stock

-Verdure a foglia verde: si consiglia il consumo di queste verdure ogni giorno, ovviamente cotte a vapore o bollite. Poi basta condirle con un filo di olio extra vergine di oliva e gustate!

Ricordate che seguire una sana e regolare alimentazione e svolgere un’attività fisica regolare aiuta tantissimo!