Stitichezza in gravidanza? Scopri perché viene e come curarla

La stitichezza in gravidanza, quali sono le cause, come affrontarla con rimedi naturali, alimentazione e anche farmaci.

Stitichezza in gravidanza
Adobe Stock

La stitichezza in gravidanza è un fenomeno piuttosto comune che colpisce soprattutto nel primo trimestre di gravidanza  verso la fine della gestazione e questo a causa di diversi fattori, soprattutto ormonali.

Il parere degli esperti su quali siano le reali cause della stitichezza in gravidanza e quali possano essere le cure migliori per superare questa fastidiosa problematica. Sei incinta? Scopri anche le migliori app da scaricare sullo smartphone. 

Stitichezza in gravidanza: quali sono le cause

donna incinta
Pixabay

La stitichezza è una condizione che interessa molte donne durante i nove mesi di gravidanza, in particolare può manifestarsi durante le prime settimane e anche verso la fine della gestazione, come sottolineato dalla Dottoressa Lilia Morabito in un approfondimento sul sito di informazione medico pediatrica uppa.it.

Per quanto riguarda le reali cause della stitichezza durante la gestazione, gli esperti parlano di un “problema multifattoriale” proprio perché le cause possono essere diverse e possono essere di tipo ormonale, alimentare o anche legate allo stile di vita.

La stitichezza: quando si manifesta durante le prime settimane di gravidanza

Durante le prime settimane di gravidanza si può con facilità manifestare un problema di stitichezza e questo per diverse motivazioni legate al cambiamento a cui l’organismo e il corpo di una donna è sottoposto, soprattutto ormonale.  Sarebbe infatti il progesterone la causa di questa fastidiosa condizione.

Questo ormone, fondamentale per il sano proseguimento della gravidanza, ha la funzione di rilassare la muscolatura delle pareti uterine e il suo effetto si estende naturalmente ad altri organi, come l’intestino. Il progesterone dunque contribuisce a rallentare il transito intestinale. Ma non solo questo ormone così importante può essere la causa della stipsi durante i mesi di gravidanza, ad essa infatti, concorrono altri fattori come:

“• la compressione dell’intestino da parte dell’utero gravido, che rallenta ulteriormente i movimenti intestinali;
• l’aumento di peso;
• l’alimentazione povera di fibre;
• la scarsa attività fisica, intesa non solo come attività sportiva”

La stitichezza: quando compare nelle ultime settimane di gravidanza

Se durante le prime settimane di gravidanza a causare episodi di stitichezza è in buona parte il progesterone, un altro ormone la causa verso le ultime settimane di gravidanza, l’aldosterone che come spiegato dalla dottoressa Morabito nell’ambito di un approfondimento su uppa.it:

“agisce anche a livello intestinale, determinando un aumento del riassorbimento di acqua nel colon. Questo causa la formazione di feci più asciutte che risultano pertanto più difficili da eliminare”

Stitichezza in gravidanza: quali possono essere dei rimedi utili

donna incinta tra frutta e verdura
Adobe Stock

I rimedi alla portata di ogni mamma e che sicuramente ogni medico ginecologo consiglierebbe per combattere la stitichezza in gravidanza, sono senza dubbio quelli di:-

-bere molta acqua durante la giornata
-mangiare cibi ricchi di fibre (frutta, verdura,legumi)

Se, nonostante l’integrazione alimentare e l’assunzione di quantità maggiori di liquidi, che possono anche essere delle tisane oltre alla normale acqua da bere, la stitichezza non migliorerà, ci si potrà rivolgere al proprio medico curante che potrà prescrivere degli integratori naturali specifici adatti alla gravidanza o nei casi più ostinati prescrivere dei lassativi. Scopri anche cosa è la preeclampsia in gravidanza. 

diabete gestazionale cause
Adobe Stock

Ricordiamo che sia gli integratori naturali così come i lassativi possono essere assunti in gravidanza soltanto sotto stretto controllo del medico ginecologo.