Piersilvio Berlusconi e il toccante addio: “Sarà sempre casa vostra”

Piersilvio Berlusconi esprime tutto il suo dispiacere per l’addio di due grandi protagonisti della tv a Mediaset: “Sarà sempre casa vostra”.

piersilvio-berlusconi
Piersilvio Berlusconi – Screenshot da video

Piersilvio Berlusconi dice addio alla presenza in Mediaset di due grandi protagonisti della televisione italiana che, dopo quindici anni su canale 5 hanno deciso di chiudere la loro collaborazione con Mediaset per lanciarsi in nuove avventure professionali.

Una decisione che, annunciata in diretta tv, ha spiazzato il pubblico di canale 5 che sperava di non dover mai ascoltare tale decisione. Piersilvio Berlusconi, a nome di tutta Mediaset, ha così ringraziato i due artisti lasciandogli la porta aperta per un eventuale ritorno in futuro.

Piersilvio Berlusconi, il saluto a Ficarra e Picone dopo l’addio a Mediaset

ficarra e picone lasciano striscia la notizia
Ficarra e Picone (Istagram)

La decisione di Ficarra e Picone di lasciare la conduzione di Striscia la notizia dopo 15 anni ha spiazzato il pubblico del tg satirico di Antonio Ricci, abituato a trascorrere le serate in loro compagnia. A salutare i due attori comici che, dopo aver ringraziato la grande famiglia di Striscia hanno deciso di sperimentare cose nuove, è Piersilvio Berlusconi.

“Mediaset saluta e ringrazia Salvatore Ficarra e Valentino Picone che dopo tanti anni di successo nella conduzione di ‘Striscia la notizia’ hanno deciso di fermarsi”, fa sapere il comunicato rilasciato dall’azienda.

A Salvatore e Valentino vanno tutto il nostro affetto e la nostra stima. Mediaset è casa vostra: oltre all’auspicio di rivedervi a Striscia, appena sarete pronti con nuovi progetti non vediamo l’ora di lavorare ancora insieme“, ha fatto sapere il figlio di Silvio Berlusconi.

In un’intervista rilasciata ai microfoni del Corriere della Sera, Ficarra e Picone hanno spiegato di aver pensato molto prima di decidere di lasciare definitivamente la conduzione di Striscia la Notizia.

«È una scelta che è nata e cresciuta nel tempo, come quando scrivi un film o uno sketch per la televisione: alla fine ti dimentichi chi ha avuto l’idea o ha cominciato a parlarne. Ne discutevamo tra di noi e poi ha preso sempre più forma, con leggerezza, tranquillità e già un briciolo di nostalgia che ci pervade», hanno fatto sapere.

ficarra-picone-motivo-addio-striscia-
Foto Instagram da https://www.instagram.com/ficarraepicone/

L’annuncio dell’addio a Striscia da parte di Ficarra e Picone è arrivato in diretta durante la puntata del tg satirico in onda lunedì 30 novembre.