Ambra Angiolini a Mattino 5 confessa: “Ostento le mie fragilità”

Ambra Angiolini è stata ospite a Mattino 5, dove si è raccontata senza filtri ai microfoni di Federica Panicucci.

Ambra Angiolini anoressia
Ambra Angiolini (Screen dal video)

Ambra Angiolini è stata l’ospite di punta di Federica Panicucci a Mattina 5 per presentare il sequel della sua fiction Il Silenzio Dell’Acqua, che debutterà questa su canale 5. L’attrice, per l’occasione, ha anche presentato il suo primo libro Infame, ripercorrendo i momenti più importanti della sua vita e della sua carriera.

L’attrice ha rivelato ai microfoni di canale 5 che ora, a differenza di quanto faceva in passato, preferisce mostrarsi al pubblico con tutte le sue insicurezze e imperfezioni, senza ostentare una finta immagine di sé che non l’appartiene.

Ostento le mie fragilità, voglio far vedere quello che è e non quello che sembra ha ammesso Ambra, facendo anche riferimento alla malattia che è riuscita a superare anni fa, quando soffriva di bulimia. Senza nascondere che un ruolo importante per permetterle di uscire da questo tunnel buio, sono state sua madre e in particolar modo sua figlia che l’avrebbe salvata dal dolore.

Ambra Angiolini a Mattino 5 si è raccontata come non mai, mostrando inedite sfaccettature della sua personalità.

Mattino Cinque, Ambra Angiolini: la confessione su sua madre

A Mattino Cinque, Ambra Angiolini ha anche raccontato del suo rapporto con sua madre, sottolineando come sia diventata per lei un esempio da seguire anche con i suoi figli. In quanto le ha permesso di fare le sue scelte, di sbagliare, ma al tempo stesso era sempre lì pronta a proteggerla e lei cerca di comportarsi nello stesso identico modo con i suoi due figli: Jolanda e Leonardo.

Ambra ha dichiarato che la sua casa è il posto sicuro in cui rifugiarsi, un villaggio vacanze rispetto a quello che vive e prova nell’ambiente del suo lavoro. Lei entra quasi in un altro modo, un posto speciale che al tempo stesso la diverte e la preoccupa. L’attrice, infatti, parlando dei suoi figli, ha ammesso che sua figlia somiglia molto a sua madre, la nonna, e non riesce a gestirle, ha affermato in maniera ironica, quando stanno insieme, data la loro estrema somiglianza. Invece, suo figlio la fa sentire la donna più importante del mondo e al tempo stesso stupida, perché la metta in difficoltà.

“In questi giorni io e Francesco lo abbiamo accompagnato alla motorizzazione per il patentino” ha ammesso, parlando di Renga, con cui è in ottimi rapporti per il bene della famiglia. “Siamo stati fuori ad aspettarlo e lui era uscito tutto nervoso, convinto che non l’avesse superato invece è andata bene” ha commentato, raccontando alcuni stralci della sua vita quotidiana che tanto piacciono al pubblico del piccolo schermo.

Ambra Angiolini da Federica Panicucci ha mostrato nuovi lati de suo carattere ed ha intenzione di mostrarne ancora altri al suo fedele pubblico, che dai tempi di Non è la Rai non fa che altro che seguirla e sostenerla.