Covid-19, Viola: “Da aprile vaccini sperimentati sui bambini”

Se per gli adulti i vaccini anti-Covid-19 saranno approvati a fine dicembre, la sperimentazione sui bambini avverrà da aprile. A dirlo l’immunologa Antonella Viola.

vaccino Covid-19 bambini
Adobe Stock

“I vaccini anti-Covid-19 saranno sperimentati sui bambini a partire da aprile”. A dichiararlo all’Ansa è l’immuloga Antonella Viola, direttore scientifico dell’Istituto di Ricerca Pediatrica-Città della Speranza di Padova.

Se quelli per gli adulti saranno approvati a fine dicembre i tempi per i vaccini dei più piccoli si allungano fino alla primavera. Anche perché al momento non ci sono vaccini anti-Covid-19 per bambini.

Scopriamo quando e come inizierà la sperimentazione sui bambini e la sicurezza dei vaccini nei pazienti adulti e in età pediatrica.

Quanto è sicuro il vaccino anti-Covid-19?

vaccino anti-covid-19 bambini
(Adobe Stock)

Sarà nella primavera del 2021 che inizierà la sperimentazione dei vaccini anti-Covid-19 sui bambini. “Gli studi inizieranno probabilmente verso aprile 2021 con la sperimentazione nei bimbi”.

A dichiararlo è l’immunologa Antonella Viola che spiega all’Ansa: “Non c’è nulla di certo, ma chi lavora nel campo considera che la primavera sia un tempo probabile. Se i vaccini per gli adulti saranno approvati a fine dicembre, i tempi per iniziare la sperimentazione sui bambini di tutte le età portano alla primavera”.

Ma quanto è sicuro il vaccino contro il Coronavirus? Secondo l’immunologa non c’è di che preoccuparsi. L’esperta lo ha infatti ribadito sia nel corso di un’intervista sull’Huffington Post, che nella sua pagina Facebook.

Il vaccino quando sarà approvato sarà un vaccino sicuro – ribadisce Viola – perché è un fatto che ci sia stata un’accelerazione, una grande spinta alla ricerca, alla produzione, alla parte burocratica del processo; ma non si è messa in atto nessuna scorciatoia in termini di sicurezza, efficacia, protocolli e qualità della verifica”.

L’immunologa invita anche “non ascoltare chi mette in giro delle voci scorrette, false, strumentali su come è avvenuta la ricerca sui vaccini e su quale sarà il meccanismo di approvazione”.

La riflessione che ne consegue è dunque che: “In questo momento il vaccino non c’è perché non è stato ancora registrato, ma quando sarà registrato vorrà dire che gli esperti che hanno il compito di valutare la qualità dei dati raccolti durante la fase 3, avranno deciso che il vaccino è sicuro ed efficace”.

Nei giorni scorsi inoltre, è emersa anche la possibilità che il vaccino trivalente possa svolgere anche una funzione protettiva nei confronti del Covid-19. 

Ma quando sarà approvato definitivamente il vaccino contro il Coronavirus? Al momento sono diversi i vaccini vicini prossimi all’approvazione definitiva. Tra questi ci sono quelli di Biontech e Pfizer che vanno verso la commercializzazione.

Nei giorni scorsi c’è stato anche l’annuncio di Moderna, sull’efficacia del vaccino quasi totale. 

Al momento i paesi più avanti nel processo di vaccinazione di massa sono Gran Bretagna, Stati Uniti, Germania e Spagna. 

Oltre alle dosi di vaccino, serviranno infatti anche strumenti e personale, insomma tutto ciò che riguarda la logistica. Anche perché quella contro il Covid-19 sarà una vaccinazione talmente estesa mai vista nella storia dell’umanità. 

In Italia la campagna di vaccinazione contro il Coronavirus dovrebbe partire a fine gennaio e si dovrebbero vaccinare circa 1,7 milioni di italiani. Nel frattempo in 300 punti in tutto il paese saranno distribuite le prime 3,4 milioni di dosi a marchio Pfizer.

Per i bambini il vaccino anti-Covid-19 sarà sicuro?

vaccino covid-19
Adobe Stock

A rispondere al quesito di molti genitori in merito ad un eventuale vaccino anti-Covid-19 per i bambini è Alberto Villani, componente del Comitato tecnico scientifico (Cts) e presidente della Società Italiana di Pediatria.

L’esperto ha dichiarato ai microfoni di Sky Tg24 che consiglierebbe il vaccino contro il Coronavirus ai bambini. “L’Italia è il luogo che offre maggiori garanzie sulla sicurezza sull’efficacia dei vaccini, abbiamo dei sistemi di controllo straordinari. Quando sarà possibile vaccinare i bambini, sicuramente sarà consigliato e faremo di tutto per far sì che tutti i bambini che possono usufruirne abbiano a disposizione il vaccino“, le sue parole.

(Fonte: tg24.sky.it)