Cena raffinata a base di pesce: tre ricette facili ma scenografiche

Una cena raffinata a base di pesce che prevede tre ricette facili ma scenografiche per i vostri commensali. Farete un figurone!

cena a base di pesce
Cibo foto creata da bearfotos – it.freepik.com

Se volete preparare una cena a base di pesce dall’effetto scenografico ma senza impazzirvi in maniera esagerata dietro ai fornelli eccovi serviti.

Tre ricette semplicissime per portare a tavola un antipasto, un primo e un secondo piatto degni di un ristorante. Concluderemo anche la nostra cena con un fresco sorbetto al limone.

Vi spiegheremo i segreti per preparare al meglio una cena deliziosa e che lascerà a bocca aperta tutti i vostri commensali. Farete un figurone!

Menù a base di pesce: tre ricette a base di pesce

Iniziamo con un antipasto di pesce elegante e raffinato che potrete servire anche in occasione di feste o eventi importanti. Le capesante gratinate al forno, caratterizzate da una panatura profumata con erbe aromatiche.

Proseguendo con un primo piatto a base di pesce spada facile da preparare ma che vi regalerà un’esplosione di gusto al primo assaggio. Come secondo piatto proponiamo invece dei filetti di spigola arricchiti con finocchio, agrumi e olive, un piatto di stagione che vi colpirà dritto al cuore. E infine, per ripulire la bocca un fresco sorbetto al limone.

Antipasto: capesante gratinate al forno

Saporito, perfetto da servire anche nelle occasioni speciali, come il cenone della vigilia, quello di Natale e quello di Capodanno, le capesante gratinate al forno, sono un classico delle ricette a base di pesce.

La panatura aromatizzata con timo, maggiorana e prezzemolo impreziosisce questi raffinati frutti di mare. Per prepararla basterà seguire questo facile tutorial e in pochi minuti le vostre capesante saranno pronte e prelibate per essere degustate.

Primo piatto: pasta con pesce spada, broccoli, pinoli e uvetta

Proseguiamo la nostro cena a base di pesce con un primo piatto arricchito da pesce spada, broccoli, pinoli, uvetta e pomodorini. Una ricetta che stupirà i vostri commensali lasciandoli piacevolmente stupiti. Prepararla sarà semplicissimo, con il tutorial non potrete sbagliare. Per la pasta consigliamo delle trofie e dei fusilli.

Secondo piatto: filetti di spigola con finocchio, agrumi e olive

Come secondo piatto proponiamo una ricetta dello chef Stefano Polato. Filetti di spigola con agrumi, in particolare arance, finocchio e olive. Si tratta di una ricetta tipicamente stagionale perché comprende la spigola che è il pesce che si trova nella stagione autunno-invernale, così come finocchi e agrumi, prodotti della terra che si raccolgono nel periodo freddo. Per prepararla basterà seguire il tutorial.

Dessert: sorbetto al limone

E per completare non potevamo non concludere questo lauto pasto a base di pesce con un rinfrescante sorbetto al limone che dopo una mangiata di pesce è l’ideale per togliere quell’odore, a volte un po’ forte. Se vuoi prepararlo in maniera alternativa segui il tutorial qui sotto. Di seguito tutta la ricetta con l’albume pastorizzato in casa. 

Con un menù così non potrete non fare un figurone!