Roby Facchinetti: “L’ultima telefonata con Stefano D’Orazio”

Roby Facchinetti, in collegamento telefonico con Domenica In, ricorda Stefano D’Orazio e le sue ultime parole.

roby-facchinetti-stefano-dorazio
Roby Facchinetti e Stefano D’Orazio – Foto Instagram da https://www.instagram.com/robyfacchinetti/

Roby Facchinetti ricorda il grande amico Stefano D’Orazio a Domenica In. In collegamento telefonico mentre era in viaggio da Bergamo a Roma dove domani, lunedì 9 novembre, presso la Chiesa degli Artisti si terranno i funerali, Facchinetti ha regalato al pubblico di Raiuno il suo ultimo ricordo di Stefano D’Orazio, svelando anche il contenuto della loro ultima telefonata.

Commosso e con la voce emozionata, Roby che ha trascorso 40 anni divta accanto a Stefano D’Orazio come collega e amico, ricorda chi era davvero il grande artista.

Roby Facchinetti, il ricordo di Stefano D’Orazio a Domenica In

red-canzian-domenica-in-
Red Canzian a Domenica In – Screenshot da video

Mentre Mara Venier era in collegamento via skype con Red Canzian che, in diretta a Domenica In, ha ricordato il grande amico Stefano D’Orazio, Roby Facchinetti ha fatto lo stesso, ma in collegamento telefonico.

“E’ un momento molto difficile, questa è la vita. Ogni tanto ci mette di fronte a questi passaggi dolorosissimi e quando si parla di una persona che abbiamo amato con cui abbiamo vissuto e condiviso una vita staordinaria, non possiamo immaginare che questa persona improvvisamente se ne vada e quando accade non vogliamo crederci”, dice Facchinetti.

“Io ho sentito Stefano poche ore prima che venisse ricoverato in ospedale per cui mi risuonano ancora le ultime parole, le sue parole rivolte a Tiziana (Giardoni, la moglie di Stefano D’Orazio ndr). Mi ha detto: ‘Non riesco a capire dove Tiziana riesca a trovare la forza e l’energia per fare quello che sta facendo per me'”, racconta Facchinetti al telefono con Mara Venier e Red Canzian che, commosso, ha ricordato a sua volta Stefano D’Orazio.

Il dolore è veramente profondo, forte e poi, come diceva Red, lui era un uomo speciale che sapeva dare a tutti il meglio di sè“, aggiunge ancora un Facchinetti molto commosso. “Lo amavano tutti perchè Stefano aveva la capacità di entrare nel cuore di tutti con la sua straordinaria generosità. Non ci sono parole. Ieri non ho voluto parlare con nessuno. Ho preferito restare in silenzio e piangere perchè quando accadono queste cose c’è solo questo bisogno”, aggiunge Roby con la voce rotta dalle lacrime.