Come asciugare i capelli lisci senza piastra: piccoli trucchetti da seguire

Ma si possono asciugare i capelli lisci senza piastra? Siete davvero curiosi? Non vi resta che seguire qualche piccolo trucchetto, scoprite!

Come asciugare i capelli lisci senza piastra
Capelli lisci Foto:Adode Stock

I capelli lisci perfetti e ben definiti si possono sfoggiare senza alcuna difficoltà, basta porre la giusta attenzione non solo durante l’asciugatura dei capelli. Non è poi così difficile prendersi cura dei capelli a casa, ci sono delle tecniche che aiutano a definire la messa in piega così da averla ben definita. Non è per nulla vero che le donne che hanno i capelli lisci possono garantire una messa in piega perfetta e a lungo solo definendoli con la piastra lisciante. Infatti bisognerebbe evitare di sottoporre i capelli a stress termici, quindi limitate l’uso della piastra, ma seguite qualche piccolo consiglio a riguardo. Infatti esistono diversi metodi alternativi, che possono garantire una chioma liscia e perfetta, scopriamo quali.

Come asciugare i capelli lisci senza piastra

Come asciugare i capelli lisci senza piastra
Gel di aloe vera Foto:Adobe Stock

Dopo avere eseguito la fase di lavaggio e applicato il balsamo, si devono lavare bene sotto acqua corrente poi è necessario tamponare i capelli con un asciugamano di spugna morbida, procedete poi all’asciugatura, scoprite in che modo.

Poter sfoggiare ogni giorno una chioma liscia e perfetta come quando si esce dal parrucchiere non è poi così difficile. Ci sono dei rimedi naturali che potete adottare a casa che garantiranno una messa in piega liscia perfetta e duratura.

Una maschera a base di olio, miele e latte, basta mettere in una ciotolina mettete 400 g di miele, una tazza da caffè di olio extra vergine di oliva, circa 125 g di latte ed infine 2 cucchiai di olio di cocco. Poi trasferite il composto ottenuto in un pentolino, lasciate addensare bene, lasciate intiepidire e poi applicate la crema sui capelli, partendo dalla radice, fino a raggiungere le punte. Coprite tutti i capelli con la pellicola per alimenti o una cuffia e poi lavate sotto acqua corrente e procedete con lo shampoo come di consueto.

Olio extra vergine di oliva e uova, sono perfette per rendere una chioma liscia, dovrete sbattere due uova intere in una ciotola e unite 3 cucchiai di olio. Mescolate bene e poi applicate su tutta la chioma che deve essere bagnata. Lasciate agire per un’ora e poi lavate i capelli. Le uova nutrono e lisciano i capelli, che combinate all’azione dell’olio districa e ammorbidisce di più la chioma.

L’aloe vera è un ingrediente naturale che tutti dovremmo avere a casa, non solo apporta benefici alla pelle ma anche ai capelli. L’aloe vera potete tranquillamente utilizzarla come balsamo che districa i capelli e lo rende morbidi e setosi. Potete procedere in questo modo, mettete in un pentolino una tazza di acqua calda, poi unite 3 cucchiaini di semi di lino, fate raffreddare bene aggiungete 2 cucchiai di gel di aloe vera e miele, mescolate molta bene. Applica la miscela sui capelli un pò umidi e lasciate agire per 30 minuti, poi procedete al lavaggio.

L’acqua di riso è un alleato di bellezza dei capelli, li rende a dir poco lisci, come se avreste utilizzato la piastra lisciante. Basta conservare l’acqua di cottura del riso, poi la fate raffreddare e lavate i capelli. Dopo circa 5 minuti procedete al risciacquo.

L’olio di cocco è un olio naturale che non solo nutre, ma idrata i capelli secchi, potete utilizzarlo proprio per lisciare i capelli, infatti saranno più gestibili i capelli durante l’asciugatura e otterrete un risultato impeccabile. Potete procedere in due modi, o applicate l’olio di cocco sui capelli bagnati, utilizzandolo come se fosse un balsamo. In alternativa potete utilizzare l’olio come se fosse una maschera, lo distribuite sulle lunghezze se avete i capelli lunghi. Avvolgete la chioma con la pellicola per alimenti o una cuffia e lasciate agire per circa 15 minuti, poi procedete al risciacquo.

La papaya e la banana sono un mix perfetto per la vostra chioma, dovrete ottenere la polpa dei due frutti, lavorate con un frullatore ad immersione, non dovrete avere grumi. Applicate la miscela su tutta la lunghezza dei capelli, lasciate agire per 35 minuti e poi procedete con lo shampoo.

Adesso non vi resta che provare i nostri consigli, così da ridurre al minimo l’utilizzo di piastre e phon per lisciare i capelli.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti