Mara Venier lascia Domenica In: l’annuncio dopo un grande trionfo

0
126

Con il suo ritorno Mara Venier si è confermata come la regina assoluta di Domenica In ma, dopo tre stagioni trionfali ha deciso: lascia.

Mara Venier
Mara Venier (Instagram)

Ha da poco compiuto 70 anni, utilizza agevolmente i social, si confronta a tu per tu con gli influencer, ha una vita matrimoniale felice e attiva e ha dimostrato di saper tenere ancora saldamente in mano il mezzo televisivo conducendo le ultime tre stagioni di Domenica In.

Tra l’altro, al generale Mara va riconosciuto il merito di aver condotto Domenica In nel pieno della pandemia, riuscendo a gestire in maniera sempre spontanea ed elegante l’imprevedibilità dei nuovi tempi televisivi, dettati dal ritardo dei collegamenti, dall’assenza di pubblico e di ospiti.

Caso mai la pressione non fosse ancora abbastanza, Mara si è infortunata due volte con una distanza di pochi mesi tra un episodio e l’altro. Addirittura, scherzando, la presentatrice aveva pensato di chiedere una benedizione.

Tutto questo però è stato troppo: Mara ha deciso di appendere la cartelletta al chiodo e di ritirarsi definitivamente dalle scene televisive. Lo ha annunciato attraverso le pagine del settimanale Oggi e ha spiegato quali sono i motivi alla base della sua decisione.

Mara Venier lascia Domenica In e si dedica a un altro grande amore

Mara Venier con suo marito
Carraro, Venier (Instagram)

Mentre si trovava alla conduzione di Domenica In Mara ha continuato ad andare in onda nonostante l’enorme preoccupazione per lo stato di salute di Nicola Carraro, l’amatissimo marito, ormai piuttosto avanti con gli anni.

Costretta a rimanere al timone della trasmissione nonostante il desiderio di trascorrere più tempo possibile accanto al marito Mara ha compreso quanto fosse diventata importante per lei la vita familiare.

Lo ha confidato a Oggi, spiegando che il desiderio di vivere più tempo insieme a Nicola l’ha spinta a decidere che quella di quest’anno sarà la sua ultima Domenica In: “Nicola, ti giuro che questa è la mia ultima Domenica In. Dall’anno prossimo sono tutta tua”.

Del resto, non c’è soltanto Nicola a casa ad aspettarla: Mar ha raccontato di essere diventata nonna da poco e che sta sperimentando una delle gioie più grandi della sua vita: “Essere nonna è la cosa che più di tutte mi riempie di orgoglio. Niente mi ha dato gioia, nella vita, come quelle due sillabe lì ‘non-na’, pronunciate dai miei nipoti Giulio e Claudio”.

E se le si dovesse chiedere se, dopo essere diventata nonna sente diversamente il peso dell’età, Mara risponde in maniera davvero molto chiara: “Non mi rendo ancora conto di essere arrivata a 70 anni, dentro mi sento sempre una ragazza di 30. Sono serena, non ho mai basato la mia vita sull’avvenenza” ha dichiarato.

C’è da dire però che, anche se non ha mai deciso di puntare unicamente sulla bellezza per fare carriera, la Venier rimane una delle donne più apprezzate del palinsesto televisivo anche per la presenza scenica e per quel fascino che, forse, con l’età è solo aumentato.

Ad apprezzare il suo impegno, la sua classe e soprattutto la cifra inconfondibile che ha saputo dare al programma, Maurizio Costanzo si è spinto fino a fare un’affermazione destinata a lasciare il segno: “Se Mara lascia, cambiate nome a Domenica In”. Purtroppo pare proprio che il momento di farlo si arrivato: chi avrà il coraggio di sostituire Mara al timone del contenitore domenicale targato RAI?