Maria De Filippi: “Il mio, primo grande dolore”

0
203

Maria De Filippi, a cuore aperto a Domenica In, svela il mio, grande dolore della sua vita: “Avevo 28 anni, fu devastante”.

maria de filippi domenica in
Maria De Filippi e Mara Venier a Domenica In – Screenshot da video

E’ una Maria De Filippi inedita quella che si è raccontata ai microfoni di Domenica ln nella puntata trasmessa l’11 ottobre. Schietta, sincera e anche emozionata, la conduttrice ha ripercorso tutta la sua vita non nascondendo il grande dolore provato prima con la morte del padre e poi con quella della madre. Un racconto toccante quello che la De Filippi ha regalato all’amica di Mara Venier e al suo pubblico che ha apprezzato la sincerità con cui Queen Mary ha deciso di raccontarsi.

Maria De Filippi: “La morte di papà fu devastante. Con mamma sei anni belli. Non ha sofferto mai”

maria de filippi
Maria De Filippi a Domenica In – Screenshot da video

Molto legata ai genitori, Maria De Filippi ha ricordato il padre la cui morte ha rappresentato il primo, grande dolore della sua vita.

Avevo 28 anni ed è stato il primo grande dolore che ho vissuto. Gli diagnosticarono un cancro al pancreas e stette in rianimazione per un anno e mezzo. Fu devastante, drammatico per tutti. Mio fratello era ed è uno che ha molta paura degli ospedali, per cui in quell’anno e mezzo lui stava sempre nel posteggio, non saliva quasi mai. Poi quando è uscito dalla rianimazione, abbiamo fatto due tentativi in una clinica di riabilitazione, ma è morto in una notte d’agosto. Io ci speravo, mia madre no, era convinta che non ce la potesse fare, racconta Maria che non ha trattenuto la commozione.

“Ti dicono che metabolizzi, ma fino a un certo punto. Quel dolore lì rimane e ci impari a convivere. Ti accompagna, insieme ai ricordi belli”.

Poi Maria De Filippi che ha sfoggiato un completo molto elegante, ha ricordato gli anni passati con la mamma che, negli ultimi sei anni di vita, ha vissuto con lei e Maurizio Costanzo:

maria de filippi domenica in
Maria De Filippi e Mara Venier a Domenica In – Screenshot da video
“Lei è venuta a vivere con me e Maurizio negli ultimi 6 anni della sua vita. Nell’ultimo Natale si è ammalata. Era molto cambiata. Mi abbracciava, mi dava i baci, cosa che prima mai. Mio fratello lavora con me ed è a Roma tre giorni a settimana, anche lui la guardava perplesso perché lei diceva ‘venita qua e datemi un bacio’. Ci sono stati questi abbracci e questi baci che non ci sono stati per una vita. Sono stati 6 anni belli quelli con mamma. Fortunatamente, a differenza di papà, non ha sofferto mai. Quello conta tanto“, ha concluso Maria che con il figlio Gabriele ha imparato a fare la mamma.