Chiara Ferragni denunciata dal Codacons per blasfemia: “Offende i cristiani”

0
78

Chiara Ferragni è stata denunciata, di nuovo, dal Codacons. L’ente ha accusato la moglie di Fedez per blasfemia.

Chiara Ferragni denunciata dal codacons
Chiara Ferragni (Instagram)

Continua la turbolenta relazione tra Chiara Ferragni e il Codacons. La loro storia d’amore, perché tale può essere definita visto che ormai dura più a lungo di molti matrimoni, oggi ha raggiunto un nuovo punto di svolta, visto che l’ente non aveva mai denunciato la bionda influencer per blasfemia ed effettivamente tipo le critica le mancava nel corso della sua carriera, quindi perché non rimediare? Ma procediamo con calma.

La moglie di Fedez è stata inserita da Vanity Fair tra le donne più influenti in Italia e per l’occasione l’artista Francesco Vezzoli l’ha ritratta, insieme alle altre professioniste, in uno dei quadri più famosi di Giovan Battista Salvi: la “Madonna con bambino”.

Il gesto non ha fatto impazzire l’ente che ha deciso di denunciarla per blasfemia, accusandola di aver offeso il sentimento religioso dei cristiani, quando non è stata di certo Chiara a dipingersi da sola.

Il Codacons ha denunciato Chiara Ferragni per blasfemia, affermando che il quadro che ritrae l’influencer, che ha deciso di non partecipare alla Milano fashion week, offende il sentimento religioso.

Il Codacons denuncia Chiara Ferragni: la reazione di Fedez

Fedez x factor
Fedez (Fonte: Instagram)

Il portale Adnkronos ha riportato l’esposto del Codacons in cui sottolinea il motivo per cui Chiara Ferragni avrebbe offeso il sentimento comune.

“Abbiamo presentato un esposto alla Procura della Repubblica e al Ministro dei beni culturali Dario Franceschini affinché possano intervenire su quella che non deve ritenersi una banale provocazione, ma una grave mancanza di rispetto non solo per tutti i cristiani ma anche per l’intero mondo religioso e per l’arte è possibile leggere nel comunicato contro la moglie di Fedez, tra l’altro il rapper è stato vittima di uno sfortunato episodio.

“L’immagine in questione raffigura la Signora Ferragni nei panni di una moderna Madonna con un bambino, dipinta da Giovanni Battista Salvi, soprannominato il Sassoferrato, e sfrutta l’immagine della Vergine e della religione a livello puramente commerciale prosegue il comunicato. “Visto che è ormai noto che la Ferragni è una vera e propria macchina da follower per l’acquisto di qualsiasi bene” conclude.

Ovviamente non poteva mancare l’ironica replica di Fedez su Twitter, che ha commentato il tutto così: “Mi mancavano”.

Quello che forse è sfuggito all’ente, è che Chiara Ferragni è stata dipinta nei panni della Madonna da un’artista che ha dedicato un intero servizio alle donne più influenti del panorama italiano. Il quadro non sarà di certo messo in vendita e la moglie di Fedez non ha di certo promosso un qualsiasi tipo di iniziativa per fidelizzare l’acquisto di merchandising a tema, ma come anticipato tra la Ferragni e il Codacons c’è una lunga storia d’amore alle spalle.