Polpette di melanzane e uvetta al sugo, piatto tipico siciliano

0
82

In mezzo alle molte ricette di polpette o frittelle di melanzane ce ne sono anche di particolari. Come le polpette di melanzane e uvetta al sugo, una ricetta tipica siciliana

Polpette di melanzane e uvetta al sugo ricetta

La cucina tradizionale non è soltanto buona ma anche creativa perché con ingredienti semplici crea piatti golosi. Oggi andiamo in Sicilia per cucinare le polpette di melanzane e uvetta al sugo, un secondo piatto buono per tutte le stagioni.

Un piatto assolutamente semplice, perché in sostanza si tratta di mettere insieme tutti gli ingredienti nell’impasto e fare friggere le polpette. Potete servirle anche da sole, accompagnare con una purea oppure un’insalata verde. Ma con il sughetto, leggero e semplice, sarà un piatto da servire anche quando avete ospiti.

Polpette di melanzane e uvetta al sugo, le varianti

melanzane
melanzane iStock

Le polpette di melanzane e uvetta al sugo prendono spunto dalla cucina orientale che ha spesso influenzato spesso la cucina siciliana. Se non amate il gusto dell’uvetta, potete sostituirla con i pinoli, fatti leggermente tostate prima di unirle alle melanzane.

Ingredienti:

Per le polpette:
900 g melanzane
3 uova
50 g uvetta
70 g pecorino grattugiato
farina 0
pangrattato
noce moscata
origano secco
olio di semi
olio extravergine d’ oliva
sale
pepe

Per il sugo:

500 g di passata di pomodoro
1 cipolla piccola
olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di zucchero
1 pizzico di sale
pepe bianco

Preparazione:

Partite dal sugo che deve essere leggero: fate appassire la cipolla affettata sottilmente in due cucchiai di olio extravergine. Quando è dorata, versate la passata di pomodoro e un cucchiaio di zucchero, portate ad ebollizione facendo cuocere a fuoco lento. Salate, regolate anche di pepe e dopo 20 minuti spegnete

Ora passate alle polpette: ammollate l’uvetta in acqua tiepida e poi spuntate le melanzane tagliandole a fette. Salatele e lasciatele spurgare, mettendo un peso sopra, dentro ad uno scolapasta per 40’. Tagliatele a dadini piccoli e cuocetele in padella con un filo di olio extravergine per 10 minuti.

Quando la melanzane è cotta, raccogliete i dadini in una ciotola e mescolateli con 2 tuorli, il pecorino. Poi una macinata di pepe, un pizzico di origano e di noce moscata, ma anche l’uvetta strizzata. Formate una serie di polpette passatele nella farina, poi in due albumi sbattuti con un uovo intero, infine nel pangrattato.

istock

Friggete le vostre polpette di melanzane e uvetta  in abbondante olio di semi per 3-4 minuti girandole un paio di volte. Scolatele su carta da cucina e servitele con un cucchiaio di passata su ogni polpetta.