GF Vip: cosa succede se un concorrente si ritira? Il cachet e la penale

0
65

Se un concorrente si ritira dal GF Vip, come ha fatto Flavia Vento, cosa succede? Deve pagare la penale? Rinuncia al cachet? Ecco tutte le risposte.

Flavia Vento perché ha lasciato il GF Vip
Flavia Vento (Instagram)

La quinta edizione del GF Vip è partita soltanto da qualche giorno, ma i colpi di scena non sono affatto mancati. Meno di 24 ore dal suo debutto, Flavia Vento si è ritirata dal programma. In molti si sono chiesti per quale motivo abbia scelto di partecipare, visto che non è riuscita a resistere nemmeno un giorno nella casa più spiata d’Italia, ma sopratutto: dovrà pagare una penale alla produzione?

Perché come ormai risaputo, e confermato da Ilary Blasi in diretta con Pamela Prati durante la prima edizione del reality show dedicato ai personaggi del piccolo schermo, se un concorrente abbandona il programma è costretto a pagare una penale. Penale che sapori decisamente poco dolci.

Flavia, quindi, per aver abbandonato il programma dopo nemmeno 24 ore, qui ha anche spiegato il motivo di tale scelta, sarà costretta a sborsare una bella cifra? In realtà non è detto. Una fonte vicina alla produzione ha raccontato ai microfoni di Fanpage come sceglie di comportarsi la produzione in certi casi.

Flavia, che ha abbandonato il gioco poco dopo il suo ingresso, potrebbe non percepire il cachet da lei richiesto precisa la fonte. “La produzione ha dei costi prima che i concorrenti entrino nella casa da sostenere. Quest’anno in particolare hanno dovuto pagare i numerosi tamponi fatti prima di entrare e il loro costo viene pagato dalla produzione” spiega la fonte. “Per non parlare delle tante visite mediche a cui sono stati sottoposti e i giorni trascorsi in hotel prima di varcare la famosa soglia rossa” ha aggiunto.

“Ci sono anche altre spese da sostenere, come la clip di presentazione ad esempio, e tali costi sono stati sostenuti per tutti i concorrenti del reality” conclude andando poi dritto al sodo sulla cifra della penale per chi si ritira dal GF Vip.

Concorrente si ritira dal GF Vip: a quanto ammonta la penale?

penale da pagare del gf vip
Alfonso Signorini (Instagram)

La fonte in questione è andato poi nello specifico sul caso di Flavia Vento al GF Vip, ammettendo che forse nel suo caso la penale non sarà applicata in quanto non sono ancora arrivare comunicazioni ufficiali da parte dei membri della produzione di Alfonso Signorini.

“Nel caso specifico di Flavia, che ha scelto di ritirarsi poco dopo il suo ingresso, potrebbe non essere applicata la penale comunica la fonte sulla showgirl, che ha minacciato azioni legali dopo la sua uscita. “Anche se comunicazioni ufficiali non sono ancora arrivate in tal caso da parte della produzione”

“Nei contratti viene affrontato il discorso delle penali e si riferiscono al valore base della penale è di 100 mila euro svela la fonte sui concorrenti che scelgono di abbandonare la casa del Grande Fratello Vip. “Solitamente però l’entourage del concorrente riesce a far cambiare la cifra in base al cachet che il concorrente avrebbe dovuto ricevere” aggiunge.Ad esempio, se un concorrente ha un cachet di 30 mila euro, l’agente tenderà a ridefinire l’importo della penale affinché diventi più basso del valore del contratto conclude la fonte.

La cifra da pagare per la penale, quindi, non è fissa ma va in base al compenso che il concorrente ha o avrebbe dovuto percepire.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La seconda puntata di #GFVIP si avvicina… e le sorprese non finiscono mai 😉 Vi aspettiamo oggi, in prima serata su #Canale5, #MediasetExtra e @mediasetplay!

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv) in data:

Il cachet del cast del Grande Fratello Vip, quindi, incide sulla cifra che il concorrente dovrà pagare qualora dovesse abbandonare il gioco prima del previsto. Ovviamente ci sono delle eccezioni: se il concorrente abbandona per problemi di salute, non deve pagare nessuna penale.