Natalia Paragoni a Venezia, Andrea Zelletta la difende: “E’ bullismo”

0
2

Andrea Zelletta, ex di Uomini e Donne, ha difeso la sua fidanzata Natalia Paragoni che è finita al centro delle polemiche per il Festival di Venezia.

Natalia Paragoni
Natalia Paragoni (Instagram)

Natalia Paragoni è stata una delle protagoniste più chiacchierate dell’ultima edizione del Festival del cinema di Venezia. Il motivo?

In molti, infatti, hanno criticato la sua presenza all’evento giudicandola inadatta visto che non lavora nel mondo del grande schermo, ma svolge la professione di influencer sul web, ma non solo. Dopo aver spiegato perché lei e gli altri influencer erano al Festival, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne è stata aspramente criticata per aver caricato sul suo profilo Instagram una breve clip che la immortala su una barca intenta a salutare tutti i fan. Fan che non erano assolutamente presenti, in quanto i suoi saluti erano rivolti al nulla cosmico.

Il video, in breve tempo, è diventato virale e le prese in giro, di conseguenza, non sono di certo mancate. Per questo motivo il suo fidanzato Andrea Zelletta ha deciso di intervenire, affermando che quello che il web sta facendo nei confronti della sua compagna è bullismo.

Andrea Zelletta difende Natalia Paragoni a Venezia: le sue parole

Andrea Zelletta  difende Natalia paragoni
Andrea Zelletta e Natalia Paragoni (Instagram)

Andrea Zelletta, sul suo profilo Instagram, ha preso le difese di Natalia Paragoni a Venezia, condividendo il pensiero di un altro utente in cui si scaglia aspramente contro tutti coloro che hanno offeso o deriso l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne a causa del video in cui saluta i fan che non ci sono.

“Riprendetevi, quello che state facendo a Natalia è vero e proprio bullismo” recita il pensiero ricondiviso da Andrea su Instagram. “In quel video c’è semplicemente una ragazza che non sta facendo niente di male, eppure viene ricoperta di insulti” prosegue l’utente menzionando la gaffe di Natalia a Venezia. “Che fastidio vi da? Voi state male” conclude l’utente.

Andrea Zelletta ha difeso Natalia Paragoni aggiungendo le seguenti parole al testo: “Non ho nient’altro da aggiungere. Dovete ricoverarvi perché avete una malattia chiamata frustrazione“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Grazie Venezia per le mille sensazioni ed emozioni che mi hai fatto vivere 🌹 È stato un onore avere l’opportunità di essere alla 77^ Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia come invitata ad una delle premiere in programma! 🙏🏻 @pronovias e @casadeiofficial mi avete fatta sentire protagonista di una favola @polaroideyewear sei stato un meraviglioso compagno di avventura @vlady_mua i tuoi make-up sono sempre fantastici @hollywoodcommunication il tuo supporto è stato unico @doom_entertainment siamo una squadra incredibile Grazie a @manzopiccirillo per l’invito alla premiere di I Am Greta, un documentario fuori concorso che deve fare riflettere: siamo giovani e abbiamo tutto il diritto di sognare e batterci per il nostro futuro ❤️ #venezia77 #suppliedby

Un post condiviso da NATALIA PARAGONI (@natyparagoni) in data:

Andrea, com’è giusto che sia, ha difeso la sua compagna, non apprezzando l’ironia mossa dal web. Natalia, invece, almeno per il momento ha preferito non commentare la reazione degli utenti della rete di fronte alla clip postata.