Marina La Rosa: “Quando Rocco Casalino mi baciava i piedi al GF”

0
2

Marina La Rosa è un pozzo infinito di memorie sulla prima, storica edizione del GF: le sue rivelazioni più recenti riguardano Rocco Casalino.

Marina La Rosa
Marina La Rosa (Instagram)

Nella casa del primo Grande Fratello si sono incrociate personalità destinate a entrare nella storia della società italiana, anche se in diverse misure e a diverso titolo.

Se Pietro Taricone, con la sua simpatia contagiosa e la sua tragica quanto imprevedibile morte, è diventato un’icona indimenticabile, altri hanno preso una strada completamente inaspettata.

Marina La Rosa all’epoca dell’uscita dalla casa del Grande Fratello perse completamente il contatto con la realtà: tra serate in discoteca, soldi facili e notorietà, Marina dilapidò rapidamente i guadagni di quel periodo e si ritrovò, alla fine, con in mano il classico pugno di mosche.

Una strada ben diversa da quella intrapresa da Rocco Casalino, di cui Marina ha recentemente ricordato la grande sensibilità e la grande intelligenza già all’epoca della sua partecipazione al reality show.

Dell’attuale portavoce del Presidente del Consiglio dei Ministri Marina La Rosa ricorda tutto, anche quegli approcci sensuali in diretta nazionale che, forse, il diretto interessato vorrebbe lasciare chiusi nel cassetto delle vite passate.

Marina La Rosa, Rocco Casalino e i baci “proibiti”

Marina La Rosa GF
Marina La Rosa (Instagram)

Vent’anni fa, non appena Marina La Rosa cominciò a costruire il proprio personaggio televisivo, si guadagnò il nomignolo (poco lusinghiero) di gatta morta. 

Il motivo di quel soprannome veniva dal fatto che Marina mettesse in mostra una sensualità naturale e dirompente, anche se mai eccessiva e di certo mai tanto volgare da essere “censurata” da Canale 5.

La sua voce bassissima, le sue affermazioni sussurrate e gli immancabili occhiali da sole durante le sedute in confessionale contribuirono a creare un personaggio indimenticabile su cui Marina ha costruito anche negli anni successivi la sua presenza televisiva e il suo personaggio pubblico.

Mentre si trovava nella Casa Marina venne particolarmente colpita da Rocco Casalino e, proprio di recente, è tornata a parlare di lui in un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano.

“Era il più intelligente di tutti” ha affermato Marina, che ha sempre dichiarato di ammirare la finezza mentale di Casalino che, però, vent’anni fa doveva ancora fare i conti con la parte più autentica di se stesso. “All’epoca si dichiarava etero. Non era ancora pronto” ha ricordato Marina La Rosa.

Oggi Rocco Casalino è invece apertamente omosessuale ed è stato recentemente protagonista della cronaca rosa a causa di un “avvistamento romano” in compagnia di quello che sembrava essere un amico particolare.

Casalino viene da una lunga relazione con un uomo di origini cubane che è stato indagato per riciclaggio non troppo tempo fa: anche a causa dei danni di immagine che questo ha provocato a Casalino, la relazione è stata chiusa.

Di certo, il Rocco Casalino di oggi vorrebbe dimenticare l’esperienza del GF: a dimostrarlo il fatto che sul profilo Instagram di Marina di tanto in tanto tornano a ricomparire immagini e foto d’epoca, mentre il profilo ufficiale di Casalino è stato completamente ripulito e riempito esclusivamente di immagini recenti e istituzionali.

A fare in modo che questo desiderio di oblio da parte di Rocco non si realizzi in tempi brevi, ci ha pensato l’intervista della sua ex coinquilina, che è tornata a parlare della grande sensualità di Casalino e del rapporto particolare che Rocco aveva stabilito con i piedi di lei. “Ogni tanto me li carezzava, me li baciava” ha ricordato Marina, che non si è mai sottratta a questo tipo di attenzioni.

Come Casalino, negli anni sono stati molti coloro che hanno apprezzato le estremità inferiori di Marina, che è stata oggetto di una vera e propria attenzione morbosa da parte di coloro che hanno il feticismo dei piedi. Lei, dal canto suo, ha affermato di non aver mai incoraggiato questa particolare attenzione dei suoi fan (anche se alcune fotografie fanno pensare tutt’altro) e di non aver mai avuto atteggiamenti da minstress, cioè da dominatrice.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marina la Rosa (@marina_la_rosa) in data:

Durante l’intervista, però, le battute a doppio senso si sono sprecate: Marina ha affermato di saper fare molte cose con i piedi e di usarli spessissimo con grande abilità (per prendere le cose che cadono in terra!).