Il calendario della dentizione decidua: quando spuntano denti da latte

0
1
calendario dentizione decidua denti da latte neonati
Adobe Stock

Il calendario della dentizione decidua è un utile strumento per tutte le mamme per conoscere come e quando spuntano i denti da latte dei bambini.

calendario dentizione decidua denti da latte neonati
Adobe Stock

Quando spuntano i denti da latte nei neonati? A questa domanda possiamo rispondere con uno strumento che può rivelarsi utile a tutte le mamme: il calendario della dentizione decidua.

Sapere quando infatti farà la sua comparsa il primo dentino e a seguire tutti gli altri, può aiutare le mamme a capire anche eventuali malesseri dei piccoli.

Oltre che essere un momento emozionante infatti può rivelarsi anche fonte di fastidi e di notti insonni non solo per i neonati ma anche per i loro genitori.

Scopriamo quando e come spuntano i denti da latte con il calendario della dentizione decidua

Premesso che ogni bambino ha i propri tempi, attraverso il calendario dei denti da latte possiamo conoscere quali sono le fasi della dentizione dei nostri bebè.

I denti decidui sono 20, 10 per ciascuna arcata, inferiore e superiore. Già alla nascita sono presenti nella mandibola del neonato ma si trovano sotto alle gengive. Per ogni arcata ci sono:

  • 2 incisivi centrali
  • 2 incisivi laterali
  • 2 canini
  • 4 molari

Il primo dentino a comparire in genere è l’incisivo inferiore e in media nasce intorno al sesto mese di vita. I tempi però, come già spiegato, possono essere soggettivi, dunque, si inizia con gli incisivi centrali inferiori tra il quarto e il sesto mese di vita. Non c’è da preoccuparsi se un bambino al sesto mese non ha ancora sviluppato la dentizione. Può capitare che alcuni neonati inizino a mettere i denti anche a 10 mesi.

Un consulto con il vostro pediatra o dentista di fiducia in ogni caso potrà sciogliere tutti i vostri dubbi.

Dopo un paio di mesi dalla comparsa del primo dentino, in genere, spunta anche il secondo incisivo inferiore. Il periodo in cui possono comparire gli incisivi centrali va comunque dal sesto al decimo mese di età.

A circa 10 mesi arrivano anche gli incisivi centrali superiori. Il periodo in cui possono spuntare va dagli 8 ai 12 mesi.

Quando il bimbo spegne la sua prima candelina potrebbe avere in bocca fino ad 8 denti. Infatti dopo i 4 incisivi centrali spuntano gli incisivi laterali prima i superiori, tra i 9 e i 13 mesi e poi gli inferiori tra i 10 e i 16 mesi.

Poco dopo seguono i primi molari che in genere escono intorno ai 16 mesi ma che possono comparire in un lasso di tempo che va dal decimo al diciottesimo mese di vita.

A questi si aggiungono poi i canini che invece spuntano tra i 18 e i 24 mesi di età del bambino. Si parte dall’arcata superiore, in un lasso di tempo tra il sedicesimo e il 22esimo mese di età del piccolo, per arrivare a quella inferiore che va dal 17esimo al 23esimo mese.

Infine gli ultimi a comparire sono i secondi molari che nascono fra i 2 e i 2 anni e mezzo (24-30 mesi). Si parte anche qui con l’arcata superiore tra il 23esimo e il 31esimo mese e poi quella inferiore tra il 25esimo e il 33esimo.

Intorno ai due anni e mezzo il bambino dovrebbe aver completato la dentizione decidua. Questa dentizione è però provvisoria infatti i denti decidui cadranno a partire dal sesto anno di vita del bambino quando inizierà a mettere i denti permanenti. 

Ciò non significa che non dovremo avere cura dei denti da latte. Infatti, seppur provvisori questi denti dovranno essere sempre ben lavati e spazzolati per questo è bene scegliere fin dai primi tempi lo spazzolino giusto.

Inoltre, possiamo realizzare un dentifricio fatto in casa adatto ai bambini.