Come trattare la pelle secca delle gambe con semplici gesti

0
1
Gambe perfette in estate
Gambe idratate Foto:Adobe Stock

In estate, molte donne hanno hanno problemi di secchezza cutanea, ma come si può trattare la pelle secca delle gambe? Segui i nostri consigli.

Gambe perfette in estate
Gambe idratate Foto:Adobe Stock

Capita a tutte di svegliarsi al mattino e ritrovarsi la pelle delle gambe secche, soprattutto in estate, infatti è la zona del corpo più soggetta a seccarsi. La secchezza cutanea è una delle principali cause dei problemi della pelle, un cruccio per l’estetica femminile. Non è un problema irrisolvibile, anzi si devono adottare alcuni semplici accorgimenti per idratare le gambe e non ritrovarsi in questa situazione.

La pelle ci protegge dall’ambiente, se si trascura si verifica secchezza a vista, ma al tatto la cute risulta tesa.

Scopriamo le principali cause di questo problema e come trattare la pelle secca delle gambe, seguendo i nostri consigli.

Pelle secca sulle gambe in estate: scopri le cause

Gambe come idratarle
Gambe al mare Foto:Adobe Stock

E’ capitato almeno una volta nella vita di ogni donna, di ritrovarsi con la pelle secca delle gambe soprattutto in estate. La causa principale è la mancata idratazione, che non solo può causare secchezza cutanea, ma anche desquamazione, in casi rari può determinare prurito, tensione costante e prurito.

In estate, a causa delle temperature molto alte e la predisposizione a sudare, la pelle delle gambe può seccarsi ulteriormente. Se non si presta la giusta attenzione, la pelle tende a disidratarsi maggiormente. Per le donne le gambe sono sinonimo di bellezza, sensualità, una parte del corpo che scopriamo spesso in estate. Non solo al mare per sfoggiare il costume che si desidera, ma anche quando si indossano vestiti in crochet e lino. 

La pelle presenta delle sostanze grasse che la rivestono e ci proteggono dagli agenti esterni. Non solo l’elevata temperatura e la sudorazione sono le principali cause di disidratazione delle gambe, anche i prodotti per la detersione e idratazione possono incrementarla.

La scelta di saponi e bagnoschiuma, di scarsa qualità, o l’applicazione di una crema non sufficientemente idratante, può determinare secchezza.

Ovviamente ci sono cause di natura interna come psoriasi, diabete o altre patologie che possono causare disidratazione. In questi casi specifici, sarà il medico specialista che saprà consigliarvi al meglio come idratare la pelle con farmaci o prodotti specifici.

Scopriamo come idratare la pelle delle gambe con semplici ingredienti e adottando sane abitudini.

Trattare la pelle secca delle gambe con rimedi naturali efficaci

Rimedi per le gambe poco idratate
Scrub gambe Foto:Adobe Stock

La pelle secca delle gambe si può contrastare con dei rimedi naturali efficaci che potete fare a casa facilmente o se siete in vacanza. I rimedi che vi suggeriamo non solo idrata la pelle ma l’ammorbidisce.

1- Idratazione: il primo gesto da fare per avere le gambe più belle è lavarle più spesso così da idratare la pelle. E’ opportuno bere almeno due litri di acqua al giorno e mangiare frutta e verdura. Non va fatto solo in estate, anzi potete prevenire ciò iniziando in inverno.

2- Olio essenziali: sono utili in quanto idratano la pelle. Non dovete dimenticare mai di applicarli, anche in inverno. Quelli consigliati sono di sandalo e di geranio, che non vanno utilizzati puri, ma miscelati ad altri oli vegetali, potete anche provare nel latte di cocco o nel gel d’aloe. Provate in questo modo, mettete in una bottiglia di vetro scura 30 gocce di olio essenziale di geranio e 50 ml di olio di avocado. Agitate e lasciate in dispensa per 24 ore, lontano da fonte di calore e luce.

Il giorno seguente, applicate sulle gambe leggermente bagnate, poi fate dei massaggi delicati, fino a completo assorbimento. Provate questo rimedio 2 volte al giorno.

3- Olio di oliva: è un olio vegetale ricco di sostanze nutritive, contiene molti antiossidanti e acidi grassi alleate per la pelle secca e disidratata. Potete utilizzarlo come crema, basta metterne un pò in una terrina, unite un pò di crema idratante e mescolate bene. Applicate sulla pelle almeno mezz’ora prima di fare la doccia.

4- Scrub con avocado e banana: dona un’idratazione istantanea, così da attenuare la secchezza. In un bicchiere mettete una banana, riducetela in pura con una forchetta,poi unite 1 cucchiaio di olio di avocado e 6 gocce di olio essenziale di camomilla. Applicate uniformemente sulle gambe e lasciate agire per quindici minuti, poi risciacquate.

5- Scrub all’olio di oliva e zucchero di canna: in una terrina mescolate due cucchiai di olio di oliva con quattro cucchiai di zucchero di canna e un cucchiaio di miele. Applicate e strofinate sulle gambe, facendo dei movimenti circolari, poi procedete con la doccia per eliminare lo scrub. Poi procedete questo composto e infine applicate una crema idratante leggera.

Consigli per prevenire la secchezza alle gambe

Gambe come idratarle
Bagno Foto:Adobe Stock

Non solo i rimedi naturali sono efficaci per idratare la pelle delle gambe, ma è opportuno seguire alcuni semplici accorgimenti.

1-Applicare la crema idratante: la pelle va idratata sempre non solo in estate. Per non incorrere in questo problema, applicate regolarmente la crema idratante tutto l’anno. In particolar modo in estate prima di esporsi al sole.

2- Crema dopo sole: purtroppo l’esposizione prolungata delle gambe al sole si possono seccare. La combinazione della salsedine, vento e aria secca, fanno seccare la pelle, motivo per cui dopo aver fatto la doccia, va applicata sempre una crema dopo sole.

3- Eseguire uno scrub: va fatto almeno una volta a settimana, un rituale di bellezza per la pelle. Il risultato finale dopo diversi trattamenti è pelle morbida e setosa.

4-Lavare con poco bagnoschiuma: eccedere nelle quantità e con acqua troppo calda peggiora al secchezza.Scegliete sempre saponi naturali con ingredienti emollienti come il miele. Potete anche scegliere bagnoschiuma in mousse.

5- Tamponare con un asciugamano dopo la doccia: evitate di asciugare le gambe  sfregando energicamente, che irrita ulteriormente la pelle.

Gambe come idratarle
Crema per le gambe Foto:Adobe Stock

6- Non esporsi al sole dopo depilazione: un’abitudine sbagliata è esporsi al sole dopo la depilazione, perchè potreste ritrovarvi con la pelle secca e irritata.

Seguite i nostri consigli, ma in caso di pelle molto secca e irritata, non esitate a contattare il medico specialista.