Pierluigi Diaco contro Barbara D’Urso? Gli spettatori non hanno dubbi

0
4

Pierluigi Diaco ha diretto una frecciata al veleno contro Barbara D’Urso oppure no? Il mistero a Io e Te.

PIerluigi Diaco
Pierluigi Diaco (Fonte: Instagram)

Il problema di Pierluigi Diaco è sempre stato il rapporto con gli ospiti (con i quali di tanto in tanto si lascia andare a interventi piuttosto acidi) e con i social, sui quali per un lungo periodo è stato costantemente preso di mira per il suo atteggiamento aggressivo e polemico.

Dopo aver deciso di cominciare una crociata contro la dittatura dei social, Pierluigi Diaco ha ben pensato di cancellare i propri account Facebook e Instagram ma questo non gli ha permesso di mettersi completamente al riparo dalle accuse che puntualmente arrivano nei suoi confronti.

C’è da dire però che il giornalista sembra quasi cercare a tutti i costi la polemica, anche quando pronuncia una frase apparentemente innocente e condivisibile.

I telespettatori che hanno seguito la puntata di Io e Te con Manuela Villa si sono trovati d’accordo nel pensare che Pierluigi Diaco abbia voluto puntare il dito verso una regina indiscussa dei palinsesti Mediaset, e non glielo hanno affatto perdonato.

Pierluigi Diaco (velatamente) contro Barbara D’Urso

Barbara D'Urso e il matrimonio dei genitori
Barbara D’Urso (Fonte: Instagram)

Tutti i professionisti scendono a compromessi. Molto spesso inghiottire qualche rospo è strettamente necessario per far progredire la propria carriera o per mantenere fede agli impegni presi.

A sottolineare questa situazione talvolta scomoda o comunque sgradevole è stato Pierluigi Diaco, e lo ha fatto in un momento della sua carriera in cui, forse, avrebbe fatto meglio a risparmiarsi un’uscita del genere.

Il giornalista e presentatore, infatti, si trova ad essere stato estromesso dai palinsesti Rai dopo un anno di ascolti pienamente soddisfacenti e, di certo, trovare nuove occasioni di contrasto con i colleghi non sembra esattamente una mossa furba.

C’è da dire che il giornalista si è limitato ad affermare: “Abbiamo tutti frequentato una televisione che ci piaceva poco. Ovviamente facendo questo mestiere uno lo fa anche per guadagnare e rispettare i contratti” ha detto in diretta.

Appena dopo queste parole, il web è letteralmente insorto. Sono stati moltissimi i telespettatori pronti a giurare che Pierluigi Diaco non si stesse limitando a parlare in generale, ma facesse riferimento a esperienze fatte in prima persona. 

Il pensiero è andato immediatamente alle frequenti partecipazioni del giornalista ai programmi di Barbara D’Urso, che hanno dato un’enorme spinta alla carriera di Diaco quando era ancora agli inizi.

Con il tempo è apparso sempre più chiaro, però, che un tipo di “televisione urlata” e realizzata a uso e consumo del telespettatore, per generare discussioni e polemiche sterili fosse la cosa più lontana in assoluto dall’idea di televisione che il giornalista voleva portare avanti.

I telespettatori più attenti non avranno nemmeno dimenticato che in un’occasione il giornalista si fece prendere dalla foga di una discussione contro il Dottore Lemme (che ha recentemente curato anche la dieta di Albano) e addirittura si ebbe l’impressione che volesse prendere il comando della trasmissione mettendo in ombra la stessa Barbara D’Urso.

Forse la frecciata indiretta di Pierluigi Diaco contro Barbara D’Urso deriva proprio dalla frustrazione che il giornalista provò in quell’occasione, ma è impossibile non pensare che, al posto di Barbara, Diaco si sarebbe comportato in maniera differente. “Vuoi condurre tu?” le avrebbe chiesto, come ha fatto (davvero) con una sua ospite.