La nuova canzone di Nadia Toffa: Donna Altalena a un anno dalla morte

0
1
nadia toffa malattia

La nuova canzone di Nadia Toffa ha finalmente raggiunto tutti i fan della giornalista ed è davvero commovente.

nadia toffa malattia

Nell’ultima parte della sua vita Nadia Toffa si è cimentata in una serie di attività artistiche che le sono servite per evadere da una situazione complessa e dalla paura costante della malattia.

Tra queste ci sono la scrittura (la madre di Nadia ha trovato sul computer della figlia molto materiale ancora inedito), la pittura (anche se con risultati davvero scarsi), la musica e il canto.

La prima canzone di Nadia Toffa si intitolava Diamante Briciola e uscì mentre la giornalista era ancora in vita.

L’altra canzone non era mai stata pubblicata, ma dopo averla scritta, Nadia la incise con la propria voce.

Dell’esecuzione di Diamante Briciola però non esistono video in cui Nadia viene ripresa in diretta. Probabilmente la giornalista era ormai troppo debole e ha preferito non lasciare testimonianze visive di quel difficile momento della sua vita.

La nuova canzone di Nadia Toffa è Donna Altalena

nadia toffa malattia

La madre di Nadia, la signora Margherita, negli scorsi giorni ha spiegato che la nuova canzone di Nadia parla di amore nel senso più generale del termine: “È un brano sulla vita e sull’amore, in senso lato. Per l’uomo, per la donna, per i bambini e la natura, universale” aveva anticipato la madre di Nadia.

Margherita aveva anche spiegato che l’idea di pubblicare Donna Altalena nel giorno del primo anniversario della scomparsa di Nadia non era casuale.

Gli amici e la famiglia della giornalista si sono infatti impegnati a mantenere vivo il suo ricordo e stanno cercando in tutti i modi di portare avanti la sua eredità attraverso la fondazione Nadia Toffa, che si occupa di persone sfortunate e di coloro che forniscono assistenza ai malati di tumore.

Non troppi giorni facolleghi di Nadia Toffa hanno realizzato un ennesimo omaggio a Nadia, facendo parlare di lei tutti coloro che avevano avuto l’opportunità di incrociarla a livello professionale ma che, in genere, non stanno mai davanti alle telecamere.

Una volta andato in onda, l’omaggio a Nadia ha riunito davanti al teleschermo tutti coloro che hanno amato la giornalista nella vita privata e coloro che hanno apprezzato la forza e la determinazione con cui Nadia ha combattuto contro la malattia fino alla fine dei suoi giorni.

Il messaggio Facebook della mamma di Nadia è un ennesimo omaggio proprio alla forza apparentemente inesauribile della figlia.

“Cara Nadia, oggi è un anno che hai lasciato un vuoto in tutti noi.
Il tuo amore, il tuo coraggio e la tua forza rimangono però ancora vividi e presenti nella nostra quotidianità. Ogni giorno ti ricordiamo e cerchiamo di renderti onore. Hai combattuto a testa alta e con il sorriso fino all’ultimo, divenendo un esempio per tante persone. Nella tua vita ti sei sempre battuta per stare dalla parte dei più deboli, hai lottato per rendere il mondo un posto migliore, investendo tempo e passione. Non ti saremo mai abbastanza grati per questo e per l’affetto che ci hai sempre regalato.
Oggi finalmente esce la tua canzone, che tanto desideravi farci ascoltare.”

La canzone può essere ascoltata su tutte le piattaforme digitali, tra cui di certo la più popolare è Youtube. Qui è stato caricato un video con le più belle foto di Nadia, alcune delle quali praticamente inedite e relative al periodo della sua giovinezza e altre del periodo in cui Nadia, dopo aver perso i capelli, aveva cominciato a indossare parrucche.

Tra l’altro, proprio in concomitanza con l’anniversario della morte di Nadia, è nata la figlia della sorella della giornalista. La signora Margherita ha parlato della grande somiglianza tra la piccola e Nadia da bambina, intravvedendo addirittura un disegno divino in questa casualità.