Evitare di stirare in estate i capi d’abbigliamento: scopri come

0
7

Come evitare di stirare in estate i capi d’abbigliamento? Seguite qualche consiglio utile, così da rendere più piacevole questa faccenda domestica.

Consigli per evitare di stirare
Stirare Foto: Adobe Stock

Non tutti amano stirare i capi di abbigliamento, è la faccenda domestica meno amata da tutti, in particolar modo le camicie e i pantaloni classici, sono quelli meno preferiti.

In estate particolar modo rispetto all’autunno e inverno, perchè non solo le temperature sono alte, ma il anche il vapore emanato dal ferro da stiro, incrementa il tutto. Anche stare tanto in piedi diventa davvero pesante e stancante.

Poi ci si cambia più spesso, perchè si suda, quindi i vestiti si lavano con una frequenza maggiore, di conseguenza si stira di più. inoltre si indossano spesso capi in cotone e lino che necessitano di stiratura.

Eppur vero che non si può fare a meno di stirare, quindi il lavoro si triplica, perchè occorre più lavoro e molta precisione per renderli perfetti.

 Ma come si può evitare di stirare in estate? Noi di CheDonna.it vi diamo qualche consiglio su come evitare di stirare seguendo alcune dritte, perchè non si possono proprio indossare abiti molto stropicciati.

Evitare di stirare in estate: non sempre si può

Come evitare di stirare
Ferro da stiro Foto:Adobe Stock

Stirare i capi di abbigliamento è una delle faccende domestiche meno amate, ma purtroppo non si può evitare di stirare alcuni capi. Basti pensare alle camice, vestiti in lino e cotone, che purtroppo non si può proprio farne al meno. Ma se si seguono alcuni semplici suggerimenti, partendo dal lavaggio, si può velocizzare la stiratura. Innanzitutto, si deve entrare nell’ottica che stirare deve essere un piacere e non un dovere. Lo stiro si può facilitare, se si leggono bene le etichette, infatti ci sono dei simboli che ci facilitano il lavoro. Infatti all’interno dei capi potete leggere la temperatura adatta e il tipo di lavaggio. Sapete quale è la temperatura ideale per lavare il bucato? Leggete il nostro articolo.

Innanzitutto, leggete l’etichette e accertatevi che ci sia il simbolo del ferro da stiro e che non sia barrato con una croce, il che significa che il capo può essere stirato. Purtroppo, ci sono alcuni capi di abbigliamento, che devono essere stirati necessariamente,  affinché abbiano un aspetto bello. Ecco come potete evitare di stirare o velocizzare.

Stirare i capi facilmente

Evitare di stirare i acpi
Indicazioni di lavaggio Foto:Adobe Stock

Si possono evitare di stirare alcuni capi di abbigliamento partendo dal lavaggio, scegliendo dei programmi specifici e non con temperature alte.

In questo modo potete non solo evitate di stirare, ma avrete un bucato meno stropicciato, così da facilitare la stiratura. Seguite i nostri consigli.

1- Lavare i capi: se si segue un determinato lavaggio, compresa l’asciugatura, potete evitare di stirare i capi di abbigliamento. Le lavatrici moderne hanno diversi programmi, anche quelle con lo stiro facile. Sicuramente se i capi si lavano a temperature basse comprese tra i 30° e 40°potete evitare di stirare. Inoltre anche se non fate la centrifuga o scegliete quella poco intensa, i capi saranno meno stropicciati. Non dovreste superare gli 800 giri al massimo.

2- Selezionare i capi in base al tessuto: se unite diversi tessuti è controproducente. Le camicie, abiti e pantaloni, richiedono dei lavaggi leggermente diversi da capi come jeans e shorts e asciugamani.

3- Non caricare troppo la lavatrice: perche i capi si ammasseranno e di conseguenza si stropicceranno.

4- Non lasciare il bucato in lavatrice: abitudine sbagliata di lasciare per un pò il bucato in lavatrice dopo il lavaggio. E’ buona abitudine togliere subito i panni dalla lavatrice, in caso contrario i capi si stropicciano.

5- Stendere il bucato: quando li mettete nella bacinella, non li stendete direttamente, ma si sconsiglia di sbattere energicamente per 3 volte, così eliminate le prime pieghe. Mettete le camicie, abiti e t-shirt  su delle grucce, poi tirate delicatamente il tessuto con le mani, come se stesse stirando. Se sono molto stropicciate, potete stirali ancora umidi, per i pantaloni è fondamentale tirare bene gli orli, le tasche e le cuciture. Un consiglio molto utile ed efficace e di vaporizzare un pò di acqua e ammorbidente sulle camicie, così si ammorbidirà il tessuto. In questo modo limitate notevolmente le pieghe, potete se volete stirare velocemente e senza trascorrere minuti a stenderle.

Se stendete i capi direttamente sullo stendibiancheria sarà controproducente, perchè le fibre dei tessuti, si appiattiranno e si faciliterà la stiratura. E’ opportuno seguire qualche consiglio su come stendere il bucato.

Evitare di stirare
Camicia sulla gruccia Foto:Adobe Stock

Un consiglio dopo tutti questi accorgimenti, ci sono capi che non si possono evitare di stirare, magari evitate di accumularli nel tempo. E’ preferibile stirarli un pò alla volta e magari di sera che le temperature sono più basse rispetto all’arco della giornata. Potete anche avvicinarvi ad una finestra o balcone, così avete più aria.