Ombretto blu: a chi sta bene, come utilizzarlo, tutorial video

0
13

L’ombretto blu, un ‘evergreen’ del makeup di tutti i tempi, una tonalità amata da moltissime donne e in perfetta tendenza con il makeup 2020. Scopriamo a chi sta bene, come utilizzarlo.

Ombretto blu a chi sta bene come utilizzarlo
Adobe Stock

Se siete delle amanti del colore e soprattutto del makeup glam e di tendenza, non potrete non sfoggiare almeno un trucco occhi che veda come protagonista l’ombretto blu in tutte le sue sfumature. Questo colore, di grande impatto, riesce ad esaltare lo sguardo in modo ricercato restando sempre elegante, disinvolto ma mai aggressivo. Scopriamo:

  • a chi sta bene l’ombretto blu
  • come utilizzarlo nel makeup
  • il video tutorial per realizzare un trucco occhi

Ombretto Blu : a chi sta bene

Il blu, un colore decisamente raffinato, un’alternativa, che almeno nel makeup regala la possibilità di realizzare un look diverso e a tutte le età. Vi sono infatti diverse tipologie di formulazione, moltissime sfumature e molti modi per applicare un ombretto blu.

Per le giovanissime, via libera a palpebre mobili colorate e dalle sfumature brillanti, per le donne più mature anche una riga di ombretto utilizzato come eye liner donerà un aspetto frizzante e ricercato. Il blu è un colore che si sposa bene con qualsiasi tipo di incarnato, avendo cura di scegliere un blu dal sottotono caldo per le donne mediterranee dai colori castani, mentre le tonalità più fredde per le donne dallo stile nordico con pelle chiara. Sono moltissime le tonalità di blu che si possono trovare nelle palette di ombretti, soprattutto in questo momento in cui questo colore risulta essere un ‘must have’ del makeup. Fondamentale per scegliere la tonalità di blu, conoscere il sottotono della propria pelle, ecco come scoprirlo. 

Ombretto Blu : come utilizzarlo nel makeup

Se avete deciso di utilizzare il blu per enfatizzare il vostro sguardo, avrete aperto la porta a diverse possibilità creative. Potrete eseguire una semplice ombreggiatura della palpebra molto delicata e sfumata in modo naturale, oppure decidere per un effetto strong e realizzare uno smoky eye di grande effetto.

L’ombretto blu può essere trovato in diverse formulazioni, in cialda con polvere pressata, in crema, liquido o in polvere libera. Inutile sottolineare come il prodotto in polvere pressata rappresenti la scelta più semplice e versatile sia nell’applicazione che nella performance del prodotto.

Le formulazioni in crema per esempio, non possono essere utilizzate su pelli mature che presentano molte pieghette sulla palpebra, e questo anche per l’ombretto liquido. Applicare un primer occhi è fondamentale per realizzare un makeup blu che si mantenga intatto per parecchie ore.

Per le amanti del makeup ricercato, si potrà realizzare un trucco occhi con diverse sfumature di blu, dalla più chiara alla più decisa partendo dall’angolo interno e sfumando tutti i colori verso l’angolo esterno dell’occhio.

Il video tutorial per realizzare uno smoky eye blu intenso e ricercato

Uno smoky eye sui toni del blu, capace di enfatizzare l’iride in modo unico. Delle sfumature di blu, che vanno dal più chiaro al più intenso, fino ad aprirsi ad una sfumatura calda e brillante al centro della palpebra mobile.

Una riga di eye liner nero e un mascara o l’applicazione di ciglia finte, delineeranno lo sguardo in modo incisivo rendendolo magnetico. Le sfumature di ombretto interesseranno anche la rima palpebrale inferiore rendendo l’occhio aperto e femminile.

Non vi resta che seguire il video tutorial passo dopo passo per realizzare questo smokey eye unico e coloratissimo come i trucchi con gli ombretti fluo, perfetti per l’estate.