Caffé: quanti berne per stare bene

0
12

Il caffè è un super food. Scopri quanti è giusto berne per godere di tutti suoi benefici senza incorrere in effetti indesiderati.

caffè quanti berne
Tazzina di caffè con chicchi di caffè – Fonte: Adobe Stock

Una delle bevande più amate al mondo è senza alcun dubbio il caffè. Che sia espresso, americano, aromatizzato, ristretto o da aggiungere al cappuccino, ognuno ne ha una versione preferita che tende a consumare di frequente. Considerato ormai un super cibo per via delle tante proprietà nascoste, il caffè è una bevanda ricca di caffeina e questo, in passato, lo ha reso qualcosa da temere.

Sebbene ogni giorno si scoprano più motivi per berlo che per evitarlo, sono ancora in molti a chiedersi qual è la quantità giusta da assumere per trarne i benefici senza correre rischio di effetti collaterali. Un quesito importante che ha ben più di una risposta.

Caffé quante tazze berne in un giorno

Donna con tazza
Donna con tazza di caffè – Fonte: Istock photo

Il caffè fa bene e per questo motivo il consiglio è quello di berlo. A dirlo è anche la fondazione Veronesi che in un articolo quantifica a 5 le tazze che si possono bere giornalmente per ottenere tutti i benefici del caffè. Una quantità che pare aiuti non solo a fare il pieno di polifenoli ma anche a ridurre il rischio di diverse malattie, tra le quali si annoverano anche i tumori.

La notizia, recentemente pubblicata sul New England Journal of Medicine indica infatti un quantitativo di 4 o 5 tazzine, da bere ovviamente se si è in buona salute. In caso di gravidanza o di allattamento, invece, il quantitativo andrebbe ridotto a due tazzine al giorno. Cosa per la quale è sempre meglio confrontarsi con il proprio medico curante.

Il numero di tazzine stabilito dipende dal fatto che con questo quantitativo non si supera il rapporto di 400 mg di caffeina che è anche quello considerato corretto per non incorrere in problemi di salute. Ovviamente, è sempre importante tenere a mente che il caffè è un eccitante, motivo per cui chi soffre di problemi di cuore o di altro tipo, dovrebbe evitare il fai da te, chiedendo un parere al proprio medico. Detto ciò, e con i dovuti accorgimenti, il caffè è una bevanda benefica e ricca di proprietà.

Caffé: ecco perché fa bene alla salute

zanzare rimedio caffè
Caffè in polvere e in chicchi – Fonte: IStock photo

Il caffè è ormai considerato a tutti gli effetti un super cibo. Motivo per cui viene bevuto con estrema leggerezza. Tra gli effetti positivi per i quali è famosi, i più importanti sono:

  • Accelera il metabolismo
  • È un anti age naturale
  • Dona energia
  • Allevia le emicranie
  • Aiuta a perdere peso
  • Fa bene al cervello
  • Dona un senso di sazietà
  • Fa bene al cuore
  • Aumenta le prestazioni
  • Prima dell’allenamento aiuta ad alleviare il senso di fatica
  • Aiuta a controllare i livelli di colesterolo nel sangue
  • Allontana l’insorgenza delle malattie croniche
  • Riduce la sensibilità all’insulina
  • Diminuisce la possibilità di ammalarsi di alcuni tumori
Perdere peso: come accellerare il metabolismo con il caffè e la cannella
Caffettiera piena di caffè: Fonte: Istock photo

Ovviamente per poter contare su questi benefici, il caffè va bevuto rigorosamente senza zucchero. Cosa che può essere resa più semplice con l’aggiunta di un po’ di latte (anche di tipo vegetale). Via libera al caffè, quindi, purché lo si beva nel modo giusto e nelle giuste quantità.