Home Salute e Benessere Psiche Cosa fare quando ti senti triste: rimedi e pensieri positivi

Cosa fare quando ti senti triste: rimedi e pensieri positivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57
CONDIVIDI

La tristezza talvolta è come una patologia che ci affligge in più momenti della giornata ma è arrivato il momento di prenderla di petto. Scopri come con rimedi e pensieri positivi. 

Cosa fare quando ti senti triste: rimedi e pensieri positivi
Cosa fare quando ti senti triste: rimedi e pensieri positivi (Adobestock photo)

Della tristezza non vanno sicuramente soppressi con forza i sintomi. Vanno piuttosto accolti, accettati e poi superati nel modo giusto.

Gli stati d’animo: da negativi a positivi

essere positivi
Photo AdobeStock

Non esiste purtroppo nessuna medicina. Ogni stato d’animo, seppur negativo, va inevitabilmente incamerato, elaborato e quando è il momento opportuno per farlo estinto. Non esiste “male” più comune della tristezza. Ad ogni momento di entusiasmo, di gioia e spensieratezza ne segue uno più malinconico, più difficile, più triste. 

Tutto sta nel saperci convivere prendendo spunto anche, se vuoi, dai consigli che seguiranno in questo articolo. Molto utile, anche se forse pensi il contrario, è soffermarsi a riflettere sui dettagli del tuo stato d’animo, in un certo qual modo valutarli e concentrarti maggiormente sulle virtù presenti che ancora non riesci a vedere perché troppo offuscata dalla tristezza, perché sì, le virtù, anche se nascoste, ci sono sempre!

Le nostre reazioni agli stati d’animo più negativi vanno pensate, strutturate in modo tale da tornarci utili la volta dopo e quella dopo ancora. Reagire in maniera controllata e sapiente è fondamentale per non lasciarsi travolgere dagli eventi negativi. 

La tristezza si combatte dai piccoli input

Fai in modo che la tua attenzione venga rubata da piccole ma intense scintille come ad esempio il suono del cellulare, un messaggio inaspettato o manda tu un breve messaggio di testo per ricordare alle persone che ami quanto sono importanti per te.

Questo ti farà sentire meno sola nella tua tristezza, creerà una buona fonte di distrazione. Puoi anche fare di meglio, prendi la situazione di petto e fai direttamente una telefonata. Chiacchierare ti tirerà su di morale, ti distoglierà dai pensieri negativi.

Per renderti impegnata basta davvero un misero input! Un qualcosa che scatta dentro, che riesce a muoversi tanto da farti accantonare il momento triste che stai vivendo. Lasciati travolgere dalle piccole cose, dai dettagli, solo così la tristezza ti sembrerà sempre più irrilevante e passeggera. 

Perditi in un’ambientazione triste e malinconica

Sono triste e che faccio? Penso ad un paesaggio che emana tanta tristezza? Ebbene sì, la contemplazione di un luogo pervaso da tristezza può aiutarti, ma in che modo? Pare che analizzare un luogo triste possa incrementare gli stimoli per una veduta ottimistica dei momenti che verranno. 

La musica è un’arma vincente

La musica funge senza dubbio come terapia. Quando ascolti musica vieni catapultata in una sorta di evasione, un percorso emozionante che ti travolge e coinvolge al contempo. Basta scegliere il tuo pezzo o artista preferito e magari iniziare anche a canticchiare.

Acquista positività dal cibo

Prendi spunto anche dal cibo senza esagerare. Concederti un alimento preferito può diventare un momento di pura felicità e rilassatezza. Sei ami cucinare buttati su qualche ricetta particolare e metti in gioco te stessa distogliendoti dai pensieri tristi e malinconici, ne trarrai sicuramente giovamento. Forse non lo sai ma ci sono addirittura dei cibi scaccia tristezza!

Pensare a ciò che ti piace, banale tanto quanto utile

Concentrati su tutto ciò che sai per certo ti fa sentire leggera e spensierata. Il grande letto quando rientri la sera da lavoro e la stagione invernale si fa sentire, la possibilità di poter ordinare una pizza a portar via sotto casa, una cena fuori che hai organizzato per il successivo week-end, una chiacchierata con la tua migliore amica, il sorriso della tua famiglia. Ci sono anche ben 28 pensieri positivi per nutrire la tua mente ogni giorno. 

pensiero positivo
Photo Adobe Stock

Quando hai bisogno di scacciare la tristezza, priva vivila, studiala, solo così puoi superare quel buio momento. Riempi il tuo tempo e ritagliatene per te facendo qualcosa che spesso non hai tempo di fare come ad esempio leggere un libro. Questo renderà quei momenti solo degli stati passeggeri che, la volta dopo affronterai con più tempra grazie all’esperienza. 

Non dimenticare inoltre i benefici dell’attività fisica sulla tua mente oltre che per la tua salute e ritagliati sempre, anche un piccolo spazio quotidiano per muoverti, la semplice camminata ti regala degli effetti positivi.