Harry e Meghan: un secondo figlio dopo Archie? Ma si parla di divorzio

0
3

Harry e Meghan stanno cercando di avere il secondo figlio? Secondo fonti vicine alla coppia stanno provando con l’inseminazione artificiale.

Harry e Meghan secondo figlio
Harry e Meghan (Fonte: Instagram)

La loro favola d’amore sembrava destinata a riscrivere la storia della monarchia britannica e di sicuro l’ha fatto, ma non nel modo in cui speravano i fan di Harry e Meghan.

Dopo essersi allontanati dalla famiglia reale inglese ed essersi stabiliti prima in Canada e quindi a Los Angeles, Harry e Meghan hanno potuto dedicarsi completamente alla propria famiglia.

Mentre però impazzano le voci di crisi nella famiglia dei Sussex, altre voci sostengono che Harry e Meghan stiano lavorando attivamente ad avere il secondo figlio e che, per farlo, siano pronti a ricorrere ad ogni mezzo messo a disposizione dalla scienza.

Secondo le malelingue però, Meghan sarebbe pronta a chiedere il divorzio dopo aver messo al mondo il secondo bambino (o la seconda bambina) di Harry. Sarà davvero così?

Il settimanale statunitense New Idea ha rivelato particolari interessanti sulla vicenda.

Harry e Meghan fuga in inghilterra
Harry e Meghan (Fonte: Instagram)

I Duchi non hanno mai nascosto il desiderio di avere una famiglia numerosa. Per questo motivo non stupisce affatto che abbiano deciso di dare un fratellino ad Archie pochissimo tempo dopo la sua nascita.

Quello che però mette sull’allerta gli esperti di gossip sono le rivelazioni che da qualche giorno si stanno susseguendo in merito alla “pace familiare” (o sarebbe meglio dire “guerra familiare”) che i due sono riusciti a costruire dal matrimonio in poi.

I dipendenti di un hotel australiano hanno infatti affermato che, nel 2018, mentre i due stavano compiendo il tour dell’Australia e Meghan era incinta di Archie, lei e Harry litigavano in continuazione, soprattutto in merito alla gestione della gravidanza. Pare addirittura che i due abbiano deciso di dormire separati per tutta la durata del tour.

Contemporaneamente alla diffusione di queste voci, i due sarebbero stati visti negli Stati Uniti mentre uscivano da una clinica specializzata nella cura di problemi di fertilità. 

C’è una possibilità, quindi, che Meghan abbia deciso di “aiutare la natura” per concepire più velocemente possibile. A quasi quarant’anni, infatti, la Duchessa non è più all’apice della fertilità e potrebbe dover attendere un po’ prima di rimanere incinta del secondo bambino. Si sa, a Meghan non piace aspettare.

La notizia sarebbe stata confermata dagli amici americani della coppia, i quali avrebbero confermato che Meghan avrebbe voluto almeno due figli da Harry. Gli (ormai ex) amici di Harry, quelli che sono rimasti in Inghilterra e che seguono con apprensione la nuova vita del Principe, sono invece molto spaventati. Non sono in pochi a credere che, una volta messo al mondo il secondo bambino, Meghan possa considerare “conclusa” la sua avventura matrimoniale accanto a Harry e possa chiedere il divorzio, garantendosi praticamente una vita principesca per il resto della vita e avendo non una ma ben due importantissime ragioni per cui la famiglia reale britannica dovrà darle tutto quello che vuole.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ᴍᴇɢʜᴀɴ, ᴅᴜᴄʜᴇss ᴏғ sᴜᴄᴄᴇss ♡ (@marklespics) in data:

Naturalmente non si conoscono davvero le intenzioni di Meghan e non si sa se davvero la crisi coniugale di cui tanto si parla in questi mesi stia davvero rovinando l’armonia familiare dei Sussex. Di certo però Meghan non è sempre stata felice di come il marito sta gestendo la sua nuova vita a Los Angeles.

Inoltre la biografia “Finding Freedom” che avrebbe dovuto essere un successo editoriale è stata bocciata da Amazon, affossando ancor di più l’immagine dei Duchi, già pesantemente danneggiata dalla Megxit.