Dieta veloce no carboidrati | puoi perdere fino a 4 kg in un mese

0
1

Se la buona forma non è un’ossessione ma un proposito quotidiano, la dieta veloce no carboidrati +è perfetta per voi

pixabay

Dimagrire velocemente? Non esistono formule magiche, ma certamente è possibile seguendo un regime alimentare corretto, pratico e sano. Una dieta veloce no carboidrati che elimina del tutto pane, pasta, riso e patate, ma compensa con tutto il resto.

Il risultato concreto è quello di poter perdere circa 1 chilo alla settimana riducendo al tempo stesso anche sin maniera sensibile la ritenzione idrica.

Questa dieta è molto efficace se avete pochi chili da perdere o se volete essere più magre e belle in vista delle vacanze. Non è invece molto adatta  per chi deve perdere diversi chili.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Peso ideale | La dieta veloce da 1.300 calorie

In quel caso è assolutamente necessario, come ripetiamo spesso, rivolgersi ad uno specialista. Così farete meno sacrifici e i risultati saranno assicurati, perché quella dieta sarà fatta su misura per voi.

Questa  è una dieta che potete seguire per 15 giorni o anche per un mese . Ricordatevi ogni giorno di aggiungere uno spuntino, con 4-5 pezzi di frutta secca. E una merenda che può essere in una porzione di frutta da 200 grammi, privilegiando quella di stagione.

Sette giorni a tavola, il menù della dieta veloce no carboidrati

pixabay

Ecco il menù completo della dieta veloce no carboidrati

LUNEDÍ

Colazione: una tazza di caffè; 125 g yogurt al naturale.

Pranzo: 200 g di merluzzo al cartoccio, 150 g di cavolo lessato, 30 g di formaggio magro.

Cena: 150 g di petto di pollo alla piastra, 150 g di carote, 200 g di melanzane alla piastra.

MARTEDÍ

Colazione: una tazza di caffè, 3 fette biscottate integrali con un velo marmellata.

Pranzo: 150 g di filetto di manzo, 200 g di spinaci al vapore, insalata mista.

Cena: 200 g di gamberi alla piastra, 200 g di soia saltata, 1 mela.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta veloce delle patate | perdi facilmente fino a quattro chili

MERCOLEDÍ

Colazione: una tazza di caffè, 125 g yogurt magro.

Pranzo: 150 g di tacchino alla griglia, 150 g di cetrioli, 200 g di fagiolini lessi.

Cena: 200 g di trota al cartoccio, 200 g di insalata verde, 30 g di formaggio fresco.

GIOVEDÍ

Colazione: una tazza di caffè; 125 g yogurt alla frutta senza zucchero.

Pranzo: 200 g di spigola al cartoccio, 200 g di zucchine lesse, insalata.

Cena: 150 g di tacchino alla griglia, 200 g di asparagi, 150g di purè di zucca.

VENERDÍ

Colazione: una tazza di caffè; 125 g di yogurt magro alla frutta.

Pranzo: 150 g di petto di tacchino, 200g di fagiolini lessi, insalata mista con carote.

Cena: 50 g di prosciutto crudo sgrassato, 200 g di zucchine lesse, 1 bistecca di vitello alla piastra.

SABATO

Colazione: una tazza di caffè, 3 prugne

Pranzo: 100 g di lonza alla brace, 200g di broccoli al vapore, 100g di barbabietola rossa.

Cena: minestrone di verdure, 50 g di prosciutto crudo sgrassato, insalata di finocchi.

DOMENICA

(Pixabay)

Colazione: una tazza di caffè, 125 yogurt magro

Pranzo: 200 g di nasello al forno, 200 g di carciofi in padella o lessati, 200 g di spinaci al vapore.

Cena: minestrone di verdure, 150 g petto di pollo alla piastra, peperoni grigliati.