Dieta post gravidanza con cereali e legumi | 1400 calorie al giorno

0
4

Perdere chili dopo il parto è una delle missioni più intriganti, la dieta post gravidanza a base di cereali e legumi aiuta a rimanere in salute

Uno dei periodi più delicati per una donna mamma è quello post parto. C’è sicuramente
la voglia di perdere quei chili di troppo, ma viaggia a braccetto con la necessità di dare al bambino un sano nutrimento. E per questo occorre una dieta post gravidanza con cereali e legumi, il giusto equilibrio alimentare da trovare.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta in gravidanza: vitamine e minerali al top

Per questo può essere utile eliminare gradualmente alimenti che non servono più. Come i cibi fritti, i dolci, la cioccolata. Pasta e pane possono essere consumate anche se in quantità non eccessive. Inoltre vietate le bevande gasate, ridurre al minimo il sale e cominciate a praticare un po’ di ginnastica, utile per gli addominali ma anche per ripristinare le giuste funzioni nelle gambe.

Allattare il bambino servirà certamente a far calare il peso della mamma. Ma non bisogna avere il pensiero fisso del fisico e soprattutto consultare un buon dietologo. Può comunque tornare utile una dieta facile, con poche calorie e che aiuta a sentirsi sazie, sostituendo le proteine animali con quelle vegetali. Una dieta che abbina le proteine dei cereali a quelle dei legumi integrandole. In tutto circa 1.400 calorie al giorno per perdere 4 kg al mese.

Dieta post gravidanza, un menù equilibrato

A colazione sempre 200 ml di latte o yogurt magro, 30 grammi di fiocchi d’avena e un frutto a scelta. Lunedì lo spuntino è un panino integrale da 50 grammi con una fetta di salmone affumicato. Per pranzo zuppa di orzo e piselli seguita da insalata di pomodori, peperoni e lattuga con olio extravergine e un frutto. A merenda yogurt e a cena zuppa di funghi e carote con un frutto.

Martedì lo spuntino è con 50 grammi di pane integrale con un’omelette fatta da due uova. A pranzo zuppa di farro e ceci, seguita da insalata di scarola e rucola con olio extravergine e un frutto. Per merenda uno yogurt e a cena zuppa di peperoni, pomodori, cipolla e basilico più un frutto.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Diabete gestazionale e dieta | le regole per una gravidanza serena

Mercoledì lo spuntino è con 50 grammi di pane integrale con una scaglia di parmigiano mentre a pranzo zuppa di orzo e fave seguita da insalata di radicchio e songino condita con olio extravergine e un frutto. A merenda uno yogurt magro e per cena zuppa con melanzane, pomodori, sedano e cipolla seguita da un frutto.

ùAl giovedì per spuntino solito panino integrale con 50 grammi di arrosto di tacchino, seguita a pranzo da zuppa di pomodori, peperoni, cetrioli e yogurt accompagnata da insalata di rucola e radicchio condita da olio e un frutto. Yogurt a merenda e per cena zuppa di cavolfiore, carote e cipolle con un frutto.

rucola
Fonte: iStock Photo

Venerdì stesso spuntino del lunedì, per pranzo zuppa di patate e soia, seguita da insalata di ravanelli e zucchine alla julienne con olio extravergine. Yogurt a merenda e per cena zuppa di spinaci, porri ed erbette con un frutto.