Persone indaco | Ecco come riconoscerle

0
14

Gli adulti indaco sono la generazione ormai cresciuta dei famosi bambini indaco. Scopri se lo sei anche tu in base ad alcune importanti caratteristiche.

Diversi anni fa, il termine bambini indaco, diventò particolarmente famoso. Si trattava di un modo per indicare bambini in grado di cambiare il mondo grazie ad una spiccata sensibilità e ad una capacità tutta personale di interpretare il mondo e le perone che lo abitano.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Bambino interiore: comprenderlo e guarirlo per vivere più felici

Bambini che oggi sono ovviamente diventati adulti e tutto senza ancora sapere se rientrano o meno tra i bambini indaco. Una consapevolezza che, invece, sarebbe meglio avere perché in grado di aiutare a capire alcuni modi di essere e di reagire ai fatti della vita, riuscendo così ad accettarsi con più serenità e a capire quanto potenziale ancora nascosto si ha in serbo. E visto che a caratterizzare l’essere o meno indaco sono alcuni modi di fare e di sentire le cose, oggi proveremo a individuarne insieme alcune caratteristiche più importanti in modo da riconoscere se siamo o meno adulti indaco.

Questi segnali indicano se sei un adulto indaco

persona indaco
persona indaco – Fonte: Adobe Stock

Il termine “bambini indaco” è diventato sempre più famoso a partire dagli anni settanta. Secondo molti, si trattava infatti di una nuova era di bambini nati per apportare delle migliore al mondo grazie alla loro spiccata sensibilità. Sensibilità in grado di farli vibrare a frequenze molto alte, motivo per cui la loro aurea sarebbe, appunto, di colore indicaco.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Il rumore dell’acqua è un ottimo rimedio contro lo stress

Il loro ruolo sarebbe infatti quello di aiutare il pianeta ad evolvere nel modo migliore possibile. Com’è ovvio immaginare, oggi quei bambini sono ormai diventati adulti ed ognuno di noi potrebbe esserlo. Scopriamo quindi le caratteristiche degli adulti indaco e cosa fare se ci si riconosce come tali.

Si sentono diversi. Gli adulti indaco arrivano da una storia di diversità. Fin da piccoli si sono sempre sentiti in qualche modo incompresi ed emarginati dal resto del mondo e tutto per la loro spiccata sensibilità. Ancora oggi, seppur adulti e maturi, sentono di non appartenere alla società che conoscono e questo, tante volte, crea in loro una sensazione di disagio.

Riescono meglio quando operano da soli. Sebbene amino la vicinanza altrui, sul lavoro o quando si trovano a dover affrontare situazioni importanti, lavorano meglio da soli. Leader naturali, sanno gestire il lavoro in modo autonomo e pur sapendo lavorare in gruppo, preferiscono non delegare mai nulla, facendo il più possibile da se.

Hanno un’intelligenza di tipo diversa. Forse a scuola non erano tra i più bravi e nella vita da adulti continuano ad essere bravi in quello che fanno ma senza mai eccellere. La loro è infatti un’intelligenza di tipo diverso, che si basa sul bisogno di sapere e su una creatività che solo loro comprendono fino in fondo e che pertanto deve essere ben gestita affinché funzioni.

Hanno un forte intuito. Empatici ed intuitivi, riescono a capire se si trovano davanti una persona che non è leale e corretta. Allo stesso tempo, colgono al volo una bugia e quando qualcosa non va per il verso giusto hanno sensazioni spiacevoli a riguardo con un certo anticipo. Pur non sapendo spiegare come ci riescono, sono in grado di cogliere diversi segnali che captano in modo istintivo e che spesso li guidano verso le decisioni giuste da prendere.

Hanno un profondo senso della giustizia. Per loro la giustizia è una sola e va assolutamente portata avanti ad ogni costo. Quando percepiscono che qualcosa è ingiusta la vivono malissimo e può capitare che si arrabbino molto. In tal caso, fanno una certa fatica a dominare le emozioni e tutto perché la loro sensibilità è così spiccata da farli star male.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Come trovare l’equilibrio interiore

Sono molto spirituali. Le persone indaco mirano sempre a sentirsi felici e a far si che anche gli altri lo siano. Hanno una spiritualità molto profonda che non significa essere religiosi. Per loro ciò che conta nella vita sono i valori più puri e le sensazioni profonde che percepiscono come una guida in grado di indicargli sempre il giusto percorso da compiere.

Hanno percezioni particolari. Oltre ad essere dotati di grande intuito, gli adulti indaco sembrano in grado di leggere nel pensiero e di avere capacità paranormali. Secondo alcuni possono vedere e sentire cose che gli altri ignorano completamente. In alcuni casi possono prevedere cose non ancora avvenute o percepire energie sottili e che gli altri non sono in grado di captare.

Gli adulti indaco sono quindi persone veramente speciali e che a volte, proprio per questo, si sentono fuori posto e in qualche modo sbagliato.
Riconoscersi in queste caratteristiche e rendersi conto di rientrare tra gli adulti indaco dovrebbe quindi fare da monito e spingere prima di tutto ad accettarsi e a volersi più bene.

Solo così, infatti, gli adulti indaco possono comprendere meglio il loro ruolo nel mondo ed evolversi ancora di più al fine di realizzare ciò per cui sono venuti al mondo e provvedere tutti insieme a rendere il mondo un posto migliore.