Tutta la frutta di cui dovresti mangiare buccia e semi perché ti fanno bene

0
14

La frutta è un vero toccasana per la tua alimentazione. Includerla nel fabbisogno giornaliero è ciò che devi fare per garantirti una buona salute e un regime nutrizionale completo.

Ma sapevi che di alcuni frutti dovresti mangiare anche buccia e semi? Scopri di quali frutti è consigliato mangiare anche semini e buccia e tutte le proprietà di cui puoi beneficiare. 

Tutta la frutta di cui dovresti mangiare buccia e semi perché ti fanno bene
Tutta la frutta di cui dovresti mangiare buccia e semi perché ti fanno bene (Adobestock photo)

Talvolta, molta frutta, nasconde le proprietà migliori al suo interno quando ci riferiamo ai semi e all’esterno quando parliamo della buccia. Siamo solite buttare parti della frutta che in realtà apporterebbero tantissimi benefici alla nostra salute. Ecco tutta la frutta di cui dovresti mangiare buccia e semi perché ti fanno bene!

SULLO STESSO ARGOMENTO: Scarti di frutta e verdura | scopri quali ricette preparare

Impara a non scartare alcune parti della frutta

frutta fresca
Foto da AdobeStock

Alzi la mano chi rimuove la buccia della frutta tutte le volte? Crediamo che a molte non sia minimamente sfiorato il pensiero di mangiare semini interni alla frutta oppure la buccia, eppure dovreste! Sia nella buccia che nei semi sono contenute tantissime sostanze nutrizionali. La buccia può essere mangiata così, semplicemente lavata.

Con la buccia della mela puoi anche creare un infuso mettendola a bollire in acqua. Inoltre, si possono creare delle chips gustose, cuocendole in forno e aggiungendo a fine cottura una spolveratadi cannella.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Alimenti anticellulite | frutta e verdura con effetto drenante

Con i semi invece, frantumandoli, puoi creare un nutriente e leggero snack, pensiamo ad esempio ai semi di zucca, con i semi di un meloncino possiamo creare lo stesso spuntino dopo averli essiccati.

Ovviamente, quando si consiglia di mangiare semi e buccia della frutta si parla di frutta biologica, da lavare comunque con cura ma senza dubbio non alterata da agenti chimici e trattata con sostanze non naturali.

Di quale frutta puoi mangiare buccia e semi?

Frutti climaterici
Foto da AdobeStock

L’arancia, la sua buccia è ricchissima di vitamine, il doppio rispetto alla polpa. Puoi eliminare la parte bianca che è quella più amara e consumare la buccia in più modi. Si possono preparare delle scorze candite per i dolci, ma anche per tisane e infusi. Inoltre, in estate, per aromatizzare l’acqua donandogli un potere dissetante. 

Ebbene sì, le bucce delle banane sono incredibilmente benefiche da mangiare. Ricche di vitamine e fibre che aiutano la corretta attività intestinale. Più la banana è matura, più la buccia è meno amara. Puoi frullarla e abbinarla a frullati di frutta, cereali e yogurt. Si può anche bollire e utilizzare per dolci e biscotti e caramellare con acqua e zucchero. 

L’anguria rende commestibili anche i semi che contengono omega 6, un grasso di quelli buoni che serve a contrastare il colesterolo e sono ricchi di sali minerali e proteine. La sua buccia contiene la citrullina che si prende cura dell’intestino e il licopene, un potente antiossidante. Anch’essa si può preparare inoltre fritta o candita.

La buccia del mango è altamente depurativa, infatti riesce ad esercitare un forte potere di drenaggio liquidi contrastando anche le cellule adipose, contiene sali minerali come magnesio e zinco. Puoi sfruttare al meglio questa buccia facendola bollire in acqua a ‘mo infuso oppure aggiungerla in una macedonia di frutta.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Alimentazione | carne rossa no, frutta e verdura sì

Forse la mela è il frutto che più di tutti mangiamo con la buccia, sfruttarla anche in altri modi non sarebbe male. Puoi candire anche queste, creare delle chips gustose come dicevamo.

No alla frutta subito dopo i pasti
Frutta (Istock photo)

Mangiare mele con buccia è la scelta ideale da fare perché non farai altro che garantirti una scorta di vitamine e sali minerali importanti come il potassio.