Dieta degli antiossidanti | 10 cibi ok per non invecchiare

0
5

Con la dieta degli antiossidanti portiamo in tavola una serie di cibi, soprattutto verdure e frutta, che contengono proprietà per rallentare l’invecchiamento

pixabay

Forse  l’eterna giovinezza non fa parte di questo mondo e non lo sapremo mai. Ma mantenersi sempre giovani, anche usando la tavola, è possibile. Ancora di più seguendo la dieta degli antiossidanti, che in realtà non è un regime alimentare ma un buon mangiare.

Diverse ricerche, portate avanti soprattutto negli Stati Uniti, da anni inseguono la ricetta della dieta perfetta per evitare l’invecchiamento precoce. Non è solo un problema di buona forma fisica, di tenere sempre allenato il cervello, ma anche di quello che mangiamo. Il  ministero dell’Agricoltura statunitense ha esaminato 100 alimenti comuni sulla tavola. E ha individuato i dieci migliori per le donne che puntano a rimanere sempre giovani.

Il principio è stato quello della presenza di antiossidanti e della loro capacità calorica e nutritiva. Così hanno redatto una classifica dei dieci ritenuti migliori, perché non fanno ingrassare ma al tempo stesso aiutano il fisico a mantenersi giovane.

SULLO STESSO ARGOMENTO:: Grassi saturi si o no? Il parere della scienza

Possiamo mantenere il cervello giovane e il fisico asciutto solo se la dieta quotidiana assicura una giusta dose di antiossidanti. Sostanze che si trovano facilmente in alcune vitamine, come la C e la E, ma anche in minerali come il selenio. Inoltre nei flavonoidi dei quali è ricco il vino rosso o ancora in alcuni tipi di thé.

Quindi per essere sicuri di avere il giusto apporto di antiossidanti dobbiamo mangiare più legumi, verdura e frutta. In questo modo otterremo un duplice risultato Rallentare il fisiologico processo di invecchiamento dell’organismo ma anche sorridere quando arriviamo alla prova della bilancia.

Dieta degli antiossidanti, vincono i fagioli

Pixabay

Prima di scendere nei dettagli vedendo quali sono gli alimenti migliori, ricordatevi che nessun antiossidante da solo offre la giusta protezione. Soltanto la combinazione di più alimenti assicura una copertura completa. Questo è anche il motivo per cui i nutrizionisti raccomandano di mangiare ogni giorno cinque porzioni diverse tra frutta e verdura.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Questi 10 alimenti sono ricchi di grassi buoni

La potenza antiossidante di un alimento non significa che sia in assoluto quello che fa meglio al nostro organismo. Il consiglio è quindi quello di variare molto a tavola

Questi in ogni caso sono i dieci cibi piazzati in cima alla lista, in ordine di efficacia. In testa ci sono i fagioli rossi secchi (al massimo una mezza tazza), seguiti dalla stessa porzione di fagioli bianchi.

Ma anche i cuori di carciofo crudi o bolliti, i fagioli neri, mirtilli selvatici e i mirtilli coltivati in serra, more, prugne secche, lamponi e fragole. Poi però vanno anche bene le mele, le ciliegie e le susine. Non tutti sono prodotti di stagione, ma alternandoli possiamo centrare un bel risultato.