Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Kefir nella dieta tutti i giorni | facile da preparare, i benefici

Kefir nella dieta tutti i giorni | facile da preparare, i benefici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:11
CONDIVIDI

Inserire il kefir nella dieta di tutti i giorni , senza esagerare nelle dosi, produce molti benefici per la nostra salute. Vediamo i principali

istock

Kefir sempre, perché no? Questa bevanda che negli ultimi anni è entrata prepotentemente nella nostra alimentazione, non solo quella dei vegani e vegetariani, è facile da preparare e fa bene. Ecco perché bere i utilizzare kefir tutti i giorni aiuta e non ha grosse controindicazioni.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Cheesecake, con il kefir è un’altra cosa

Il kefir deriva dalla fermentazione del latte ed è ricco di fermenti lattici, sali minerali e aminoacidi essenziali. Tra i minerali, quelli più facilmente disponibili sono il calcio e il magnesio, ideali per le ossa, il sistema nervoso e non solo. Ma il kefir contiene anche molto fosforo. Quindi aiuta il nostro intestino, ma non solo, ed è anche facile da preparare in casa.

É anche ricco di vitamine, in particolar quelle del gruppo B, la vitamina B9, che è più comunemente nota come acido folico. In più la vitamina B12, la vitamina B1 e la vitamina K. Tutte hanno effetti positivi sul sistema nevoso e sul sistema renale. Ma proteggono anche dai danni dell’invecchiamento cellulare. E non è tutto perché il kefir può essere consumato dagli intolleranti al lattosio.

Kefir nella dieta, a cosa serve e come si prepara

Scendendo in dettaglio, perché inserire nella nostra dieta quotidiana il kefir? Intanto stimola il sistema immunitario, proteggendo le cellule da tutti gli attacchi a cui sono sottoposte ogni giorno. L’alta capacità di probiotici protegge l’organismo dalla moltiplicazione di batteri nocivi come l’escherichia coli.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Formaggio morbido di kefir con erbe aromatiche

Il kefir aiuta a prevenire l’osteoporosi, per la presenza di calcio e della vitamina K, ma favorisce anche l’equilibrio intestinale, migliorando la digestione E recenti studi hanno dimostrato che potrebbe aiutare a contrastare la crescita delle cellule tumorali.
Come se non bastasse, il kefir è un alleato efficace per contrastare l’aumento di peso, riduce la pressione sanguigna e abbassa i livelli di colesterolo. Infine è utile alla pelle perché previene e contrasta l’acne oltre alla psoriasi.

Invece di acquistarlo, potete tranquillamente preparare il kefir in casa. Servono 2 cucchiai di granuli di kefir, 2 tazze di latte e un contenitore con coperchio. Mettete i granuli di kefir nel contenitore e aggiungete il latte, senza arrivare fino in cima, per lasciare il giusto spazio alla fermentazione Mescolate bene, coprite il contenitore e lasciate riposare da un minimo di 12 ore ad un massimo di 36 ore a temperatura ambiente.

istock

Quando il composto presenta una consistenza grumosa, filtrate il liquido per separare i granuli di kefir dalla bevanda. Inoltre i granuli di kefir possono essere riutilizzati.