Cheesecake, con il kefir è un’altra cosa

Ormai la cheesecake è diventato un dolce molto utilizzato anche nelle nostre case perché si prepara in maniera semplice e con pochi ingredienti. Oggi ci suggeriamo due ricette sfiziose.

kefir
Fonte: Istock

Cheesecake che passione, anche d’inverno. Con queste due ricette vi sveliamo qualche variante sul tema principale utilizzando il kefir, che è buono e fa anche bene al nostro intestino perché aiuta la formazione della flora intestinale.

In pratica non dovete cuocere nulla, se non sciogliere il burro. Serve solo un po’ di pazienza, ma intanto che la torta si raffredda potete tranquillamente fare altro, anche uscire di casa.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda le nuove ricette, come organizzare una cena o un pranzo oppure creare magnifiche torte CLICCA QUI!

Cheesecake al kefir, come si prepara

ricetta cheesecake
Fonte: iStock

Una doppia cheesecake golosa e gustosa, da servire anche ai bambini. Ecco come le potete preparare.

Chessecke al kefir e thé matcha

Ingredienti
100 g biscotti tipo Digestive
50 g di burro
50 g di pistacchi sgusciati
1 cucchiaio di thé verde matcha
240 g di yogurt magro
500 g di kefir
100 g di zucchero
8 g di gelatina in fogli
1 cucchiaio di thé verde matcha
acqua

Procedimento

Per creare la base sbriciolate in maniera fine i biscotti e tritate i pistacchi, aggiungendo il cucchiaino di thé matcha e il brurro che avrete fatto fondere a fiamma bassa (oppure al microonde).

Mescolate e versate il composto sul fondo di uno stampo da dolci da 22 centimetri, rivestito di carta forno. Poi fate riposare in frigo per almeno 30 minuti (in freezer ne basta la metà).

A questo punto preparate la crema: fate ammorbidire la gelatina con un po’ d’acqua, poi in una ciotola versate il kefir (meglio quello spalmabile) e lo yogurt, mescolate e aggiungete anche lo zucchero.

Su questo composto versate la gelatina ammollata e poi prendete un terzo della crema nel quale metterete il thé verde.

Tirate fuori la base dal frigo e versate la crema-. Poi rimettete in frigo per almeno un quarto d’ora.

Quando sarà compatta, potete mettere anche la parte di crema al kefir e yogurt con il thé matcha. Lasciate altre due ore e mezza in frigorifero prima di servire.

LEGGI ANCHE:  Kefir, tante ricette da non perdere

Cheesecake alla panna e kefir

Ingredienti
40 g di biscotti frollini
80 g di burro
40 g di fiocchi d’avena
40 g di panettone
40 g di farina di cocco
1 confezione di panna da montare da 250 g

100 g di kefir
50 g di zucchero a velo
2 cucchiai di marmellata d’arance
2 cucchiai di scorze d’arancia candite
acqua

Procedimento

Preparate la base: in una ciotola mettete i biscotti sbriciolati, il panettone tagliato a pezzi piccoli (ma nel rest dell’anno va bene anche un pezzetto di ciambella), il cocco, i fiocchi d’avena. Fate
sciogliere il burro sul fuoco basso o nel microonde e unitelo agli ingredienti secchi.

Amalgamate bene e poi distribuite il composto, schiacciandolo delicatamente con il cucchiaio, sul fondo di una tortiera con bordo sganciabile (l’ideale è quella da 22 centimetri) mettendo della carta forno sul fondo. Mettete in freezer per almeno 15 minuti.

A parte montate la panna, arricchita con lo zucchero a velo. Quando è pronta, aggiungete il kefir e continuate a montare fino ad ottenere un prodotto compatto. Quindi togliete la base dal freezer e distribuite sopra tutta la crema livellandola bene.

Mettete la base in freezer per 30 minuti. A quel punto potete decorare con la marmellata, ammorbidita con un paio di cucchiai d’acqua e mescolata con le scorze d’arancia candite Distribuitela sulla cheesecake e mettete in freezer almeno mezz’ora prima di servire.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI