Formaggio morbido di kefir con erbe aromatiche

0
29

Il kefir è ottimo per le sue proprietà naturali,ottimo anche in cucina come con questo formaggio morbido di kefir con erbe aromatiche, sarà una sorpresa.

Adobe Stock

Sono moltissime ormai le ricette che prevedono anche l’utilizzo del kefir tra i loro ingredienti. Perché in fondo è come uno yogurt, con tantissime proprietà utili per la digestione e per le difese immunitarie. Ma avete mai provato a preparare in casa un formaggio morbido di kefir con erbe aromatiche?

Se pensate che sia complicato, leggendo questa ricetta cambierete idea. Il kefir è ottimi in tante preparazioni ma anche da solo. Però il suo è un gusto neutro, come per tutti gli alimenti fermentati. Ecco perché arricchirlo con delle erbe aromatiche, e non solo, può essere un’idea interessante per portarlo a tavola.

Potrebbe interessarti: Kefir nella dieta | tutti i benefici

Formaggio morbido di kefir con erbe aromatiche, come si prepara?

kefir colesterolo
Kefir, IStock

Come utilizzare al meglio in cucina questo formaggio morbido di kefir con erbe aromatiche? Ad esempio spalmato su un crostone di pena, tipo quello pugliese o toscano, in una piadina con degli affettati (coppa, pancetta, mortadella). Oppure servito così, con del miele o una composta di frutta.

Ingredienti
kefir
origano
basilico
menta
1 spicchio di aglio
erba cipollina fresca
peperoncino
Per colare il kefir:
tovagliolo di stoffa o canovaccio
recipiente
colino
2 spiedini

potrebbe interessarti: Cheesecake, con il kefir è un’altra cosa

Preparazione:

Il primo passo per preparare questo delizioso formaggio morbido di kefir con erbe aromatiche è quello di colare il kefir. Basta infilarlo dentro ad un tovagliolo da cucina, di quelli di stoppa, oppure ad un canovaccio da cucina piccolo. Ovviamente deve essere assolutamente pulito e sterilizzato. Poi legatelo, infilate due spiedini incrociati per tenerlo in piedi, e mettetelo a sgocciolare con un colino su un recipiente o un boccale alto.

Il siero che cola sul fondo potrete utilizzarlo per la preparazione di pane, pizza, ma anche torte o biscotti al posto del latte o dell’acqua. Fondamentale però è che questa colatura avvenga in frigo, con il freddo, perché così il kefir a temperatura ambiente farebbe maturare in modo eccessivo la sua nota acidula.
Lasciate il kefir in frigo per almeno 24 ore, così sarete sicure che il liquido è colato tutto. Poi tiratelo fuori, mettetelo in una ciotola aromatizzandolo con le erbe aromatiche (basilico, origano, menta o quello che volete, meglio se secchi) Unite anche un po’ di peperoncino, di erba cipollina sminuzzata con la forbice da cucina, oppure il peperoncino, lo spicchio di aglio tritato. Mescolate e mettete in un contenitore chiuso. Lasciate riposare in frigo per almeno 3-4 ore prima di servirlo.

kefir
Fonte: Istock

Se volete dare al vostro formaggio morbido di kefir con erbe aromatiche una forma più elegante, usate un cestello di quelli che contengono di solito la ricotta. Altrimenti versate tutto il formaggio dentro ad un coppapasta prima di servire.