Preparare la pelle all’estate: i consigli più utili

0
1

Credere che le temperature miti consentano di abbronzarsi senza adeguati riti preparatori della pelle è un luogo comune. Prima di esporsi al sole bisogna seguire degli accorgimenti per preservare il benessere della pelle e ottenere i massimi benefici dai raggi solari. Dalla detersione all’alimentazione, scopriamo la beauty routine per predisporre la cute all’esposizione solare.

La pulizia della pelle è uno step fondamentale

Una tintarella perfetta è strettamente legata alla cura della pelle, che dopo essere stata coperta tutto l’inverno non può essere esposta al sole senza una preparazione adeguata. Per prima cosa è necessario eliminare le cellule morte e le impurità che si sono accumulate durante i mesi invernali. Il peeling è un trattamento professionale che agisce in profondità, rimuovendo strati più o meno superficiali dell’epidermide attraverso l’azione di appositi acidi, come quello glicolico o mandelico.

Ma normalmente è sufficiente fare uno scrub, noto anche come gommage o micro-peeling. È un trattamento a base di microgranuli capace di rimuovere le cellule superficiali della cute e si può fare tranquillamente a casa. Dopo aver rimosso le cellule morte, la pelle è predisposta ad altri importanti trattamenti, come le maschere.

Ne esistono per ogni esigenza, ma dovendo detergere la pelle in vista dell’estate, sono adeguate quelle depurative tipo la maschera per rimuovere i punti neri che, come riportato anche sul sito di Nivea, aiuta a combattere questo fastidioso inestetismo svolgendo una profonda azione esfoliante e purificante.

Non bisogna trascurare l’idratazione, utilizzando una crema adatta alla propria pelle, affinché resti sempre elastica. Infine, è utile ricordare che prima di esporsi al sole, e più volte durante il giorno, bisogna spalmare una protezione solare di qualità e applicare un buon doposole a fine giornata, per un’azione lenitiva, idratante e ricostituente.

La cura della pelle passa dall’interno

L’alimentazione concorre al benessere della cute tanto quanto la beauty routine. Oltre ad utilizzare cosmetici adeguati, è importante bere molta acqua e seguire un’alimentazione sana. Una dieta ricca di frutta e verdura aiuta a perdere qualche chilo prima della prova costume, ma soprattutto svolge un’azione detox su tutto l’organismo, donando alla pelle un aspetto radioso.

Bastano pochi giorni di un regime alimentare a base di frutta e verdura per ottenere una pelle più sana e luminosa. Oltre a svolgere un’azione drenante e disintossicante, i sali minerali, le vitamine e agli antiossidanti di cui gli ortaggi sono ricchi, predispongono la pelle al sole.

Le vitamine C, E, il betacarotene e il licopene aiutano ad abbronzarsi prima e meglio, limitando i danni provocati dai raggi solari. Troviamo questi nutrienti in ortaggi come carote e pomodori, ma possiamo assumerli anche attraverso specifici integratori alimentari. Infine, frutta e verdura contribuiscono a mantenere un livello di idratazione ottimale grazie alla loro elevata percentuale di liquidi.

Dato che l’estate è praticamente già arrivata, affrettatevi a mettere in pratica questi consigli per avere una pelle bella e sana per tutti i prossimi mesi.