Tagliolini con polpettine | primo piatto completo ricco di sapore

0
2

I tagliolini con polpettine sono semplicemente una variante dei classici spaghetti conditi con questo sugo. Un piatto completo che anche i bambini adoreraranno

 

polpette
(Pixabay)

In cucina è difficile inventare qualcosa di completamente nuovo. Lo sanno bene gli statunitensi che credono di avere inventato gli spaghetti con le polpette, uno dei primi piatti tipici nella cucina italo-americana. Oggi prepariamo i tagliolini con le polpettine, giusto per variare sul tema. Perché nessuno scopre nulla e questo è un piatto che nelle regioni del Sud si cucina da tantissimi anni.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Tutorial cucina: nidi di tagliatelle al forno con ragù e scamorza

La differenza tra qui e l’America è nelle dimensioni. Le nostre nonne e le mamme ci hanno insegnato che le polpette devono essere piccole, non vanno a coprire la pasta ma ad accompagnarla. A Little Italy e nelle case americane invece sono enormi, veri attentati al colesterolo. In ogni caso è un primo piatto ricco, saporito, pieno di proteine e carboidrati.

Tagliolini con polpettine, ricetta tipica

(Pixabay)

Sono molti i pregi dei tagliolini con polpettine, ma ve ne diciamo due. Il primo è che potete preparare il sugo con le polpette il giorno prima in modo per farlo insaporire bene. Il secondo è che con la stessa salsa potete ad esempio condire anche un’ottima polenta.

Ingredienti (per 4 persone):

360 g tagliolini
500 g salsa di pomodoro
200 g polpa di manzo macinata
80 g mortadella
20 g mollica di pane
1 uovo
formaggio grattugiato
pangrattato
latte
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Preparazione:

Partite dalla parte più lunga, ma non complicata, il sugo con le polpettine. Ognuno ha la sua ricetta del cuore, quella che vi suggeriamo noi è una delle tante varianti. Tritate a pezzettini piccoli la mortadella (tagliata in fetta unica).

Poi unitela in una ciotola con la carne di manzo, l’uovo, la mollica ammollata nel latte. Aggiungete anche un cucchiaio di grana o parmigiano grattugiato, regolate di sale e pepe. Quindi plasmate le polpettine, grandi come una ciliegia o al massimo come una noce. Passatele nel pangrattato e lasciatele riposare una ventina di minuti.

SULLO STESSO ARGOMENTO: TUTORIAL CUCINA: tagliatelle zucca e salsiccia

Poi friggetele in un cucchiaio di olio extravergine. Quando sono belle dorate, unite anche la salsa di pomodoro e cuocete ancora per una decina di minuti. Intanto avrete già messo a cuocere i tagliolini, che se sono freschi in pochi minuti saranno anche cotti.

pixabay

Scolateli al dente e conditeli con il sugo insieme alle polpettine. Sopra ogni piatto date una bella grattata di grana io parmigiano e poi servite.