Dieta della curcuma | la spezia che migliora il nostro metabolismo

Può sembrare strano, ma la dieta della curcuma funziona. Questa spezia ha notevoli proprietà curative e fa anche bene alla linea

curcuma
istock

Nella nostra cucina è ancora poco conosciuta, anche se sta prendendo poco alla volta piede. Ma una sana dieta della curcuma è quanto di meglio possiamo dedicare al nostro corpo per stare in salute. Una spezia che contiene proprietà molto interessanti, soprattutto per quello che risveglia nel nostro metabolismo.

Sono molti infatti i vantaggi che la curcuma apporta all’organismo. Intanto aiuta a combattere il senso di fame, controllando l’appetito, grazie ad una delle sue componenti che è la curcumina. Ma la curcuma è anche in grado di depurare l’organismo eliminando tossine e scorie in eccesso. Ripulisce il fegato e protegge il tubo digerente.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Tisana zenzero e curcuma | Ecco perché berla ogni giorno fa bene

 

Ma soprattutto questa spezia ha notevoli proprietà dimagranti. Quella più importante è la capacità di donare un maggiore senso si sazietà alla fine del pasto. Questo perché la sua presenza influisce sulla produzione di leptina, un ormone che regola l’appetito e aiuta a controllare il peso. É lei ad inviare al cervello il segnale che il nostro corpo è sazio. E poi riduce anche la massa grassa.
Quindi per tutti questi motivi, proviamo anche solo per una settimana la dieta della curcuma. Come sempre dobbiamo accompagnarla con tanti liquidi, almeno 2 litri di acqua al giorno e un po’ di attività fisica.

Dieta della curcuma, il menù tipico per sette giorni

curcuma

Qui di seguito lo schema per una settimana di dieta alla curcuma:

Primo giorno
Colazione: caffè d’orzo con 100 ml di latte magro, 60 g di pane integrale, 2 cucchiaini di marmellata agli agrumi, un frutto
Spuntino: frullato con arancia, mela, sedano, un cucchiaino di curcuma e un pizzico di pepe
Pranzo: filetto di salmone con fagiolini e carote alla curcuma
Merenda: un kiwi e 3 noci.
Cena: petto di tacchino con patate alla curcuma

Secondo giorno
Colazione: un caffè d’orzo con 100 ml di latte magro, 4 biscotti integrali
Spuntino: una pera, 4 mandorle
Pranzo: 50 g di riso integrale e curcuma, 150 g di tofu alla piastra con insalata
Merenda: uno yogurt
Cena: una vellutata di fagioli cannellini, 200 g di spinaci lessati, 50 g di pane integrale

Terzo giorno
Colazione: una tazza di thé verde, 60 g di pane integrale, 60 g di prosciutto cotto, una spremuta di arance 3 mandorle
Spuntino: una mela e 3 noci
Pranzo: crocchette di cavolfiore alla curcuma, insalata di ceci, una fetta di pane integrale
Merenda: una galletta di riso con due fette di bresaola
Cena: una porzione di sgombro con patate e verdure al forno; una tisana con tarassaco, radice di curcuma e cardo mariano.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Curcuma: un cucchiaino al giorno fa bene

Quarto giorno
Colazione: caffè d’orzo con 150 ml di latte magro, 2 fette biscottate integrali, 2 cucchiaini di marmellata, 30 g di ricotta.
Spuntino: una mela e 3 noci
Pranzo: 60 g di pasta con tonno; una insalata mista
Merenda: uno yogurt.
Cena: pollo al curry con 30 g di riso basmati al vapore.

Quinto giorno
Colazione: caffè d’orzo con 100 ml di latte magro, 4 biscotti integrali, un kiwi, 4 mandorle.
Spuntino: una mela e 3 noci
Pranzo: zuppa di lenticchie rosse e curcuma, 200 g di finocchi al vapore
Merenda: uno yogurt
Cena: 150 g di trota cotta al forno, 150 g di radicchio cotto alla piastra condito con olio extravergine 50 g di pane

Dieta della curcuma, il fine settimana

Sesto giorno
Colazione: caffè d’orzo con 100 ml di latte magro, 70 g di pane integrale, 2 cucchiaini di marmellata di agrumi, un frutto.
Spuntino: un frullato con ananas, banana e un cucchiaino di curcuma
Pranzo: 70 g di spaghetti al pomodoro; 70 g di ricotta magra; una zucchina salatala in padella
Merenda: Un pacchetto di cracker di soia
Cena: uova sode con una salsa fatta allo yogurt e mezzo cucchiaino di curry, 50 g di pane integrale; una mela cotta con cannella

Settimo giorno
Colazione: una tazza di thé verde, 60 g di pane integrale, 50 g di prosciutto cotto, una spremuta di arance, 3 mandorle.
Spuntino: una pera e 3 noci.
Pranzo: gamberi al curry e yogurt, macedonia con ananas.
Merenda: un pacchetto di cracker di soia.
Cena: passato di verdure, 70 g di bresaola con olio e limone, broccoli al vapore una galletta di riso.

Da leggere