Home Salute e Benessere Psiche Scopri ikigaï il metodo giapponese efficace per essere felice

Scopri ikigaï il metodo giapponese efficace per essere felice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54
CONDIVIDI

L’ Ikigai è una filosofia di vita il metodo giapponese che ti consente di trovare la felicità. Ecco di cosa si tratta.

filosofia giapponese
Photo Collage Adobe Stock

Essere felici nella vita privata e professionale è un’aspirazione di molti, tuttavia, è spesso più facile a dirsi che a farsi! Ikigai, è ua filosofia di vita ed un metodo utilizzato dai giapponesi per trovare la propria “missione di vita”, quella specifica per ognuno di noi che porta finalmente verso la felicità.

Ikigai è una filosofia di vita originaria di Okinawa in Giappone, il paese che detiene il primato di longevità, in questo angolo del mondo l’aspettativa di vita è molto superiore rispetto alla media mondiale. Sull’isola di Okinawa potrai far visita a 50 centenari su 100.000 abitanti! E ikigai è sicuramente alla base di questa straordinaria condizione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ecco qual è la vera chiave per la felicità

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Ikigai: che cos’è?

IKIGAI
Photo AdobeStock

Ikigaï significa “gioia di vivere” o “ragione di vita” ed è un metodo o piuttosto un approccio che mira a trovare la propria essenza e ragion d’essere, un pò come una “missione di vita” che è unica e specifica per ciascuno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: I segni che sei sulla strada giusta per raggiungere la tua missione di vita

La missione di vita è definita da 4 criteri:

  • Quello che amiamo fare: è qualcosa che sappiamo istintivamente come quando ci rendiamo conto se qualcosa ci fa bene o meno, un’area in cui siamo esperti senza sforzarci di esserlo
  • Quello che sappiamo fare: è ciò che ci emoziona davvero e che proviamo davvero piacere nel fare
  • Quello che serve saper fare: è qualcosa che ha senso per noi e che si adatta ai nostri valori
  • Quello per cui potremmo essere pagati per fare: è una passione redditizia, qualcosa che amiamofare e che ci fornisce abbastanza denaro da coprire le spese quotidiane per sostenere la famiglia

L’ikigaï, la ragione della vita o la missione della vita, è quindi un progetto che combina tutti questi 4 criteri e ti permette di provare piacere nello svolgere un progetto o esercitare una professione che corrisponde ai tuoi valori, senza farti sentire come se stessi facendo degli sforzi reali per ottenere un minimo di successo.

Come trovare il tuo ikigai?

ikigai
ikigai. TPhoto Adobe Stock

Per trovare il tuo ikigaï, è essenziale pensare attentamente a te stesso e fare un bilancio dei tuoi desideri, delle tue passioni, delle tue competenze, delle tue qualità, delle tue risorse.

Naturalmente questo processo non può essere svolto in un giorno e richiede tempo, pazienza e un vero lavoro di introspezione.

Diverse tecniche potrebbero intervenire in questo processo introspettivo ed aiutarti a trovare ciò che potrebbe farti vibrare l’anima e diventare un progetto professionale soddisfacente, per esempio:

1-Potresti dedicare dai 5 ai 10 minuti al giorno a chiederti cosa desideri e quali sono i tuoi sogni.

2-Annota su un quaderno le  riflessioni appena fatte. Questo ti aiuterà quindi a vedere chiaramente quale tendenza sta emergendo. Quindi, se sei costantemente attratto da attività creative, potresti avere sete di trovare un lavoro o un progetto professionale che ti permetta di esprimere questa creatività, mentre se sogni solo aria fresca e natura, prospererai sicuramente di più in un lavoro che ti permetterà di trascorrere del tempo all’aperto.

3- Chiediti cosa ti interessa veramente e cerca di fare una distinzione tra le scelte professionali che ti attraggono esclusivamente per l’immagine di successo che riflettono, dai progetti professionali che ti affascinano davvero. Ad esempio, potresti essere attirato dalla professione di avvocato per lo status che ti dona e quindi intraprendere una carriera come avvocato anche se odi la legge solo perché è una professione che corrisponde alla tua immagine di successo.

Cerca un lavoro o un progetto professionale che soddisfi i tuoi criteri di successo, tenendo presente che forse anche tu come molte altre persone, pensi che il successo professionale consista nel trovare un lavoro stimolante a livello intellettuale e che  consente di conciliare facilmente la vita familiare e professionale.

Se nessuno di questi suggerimenti funziona, puoi anche scrivere cosa invidi agli altri. Ti aiuterà a capire cosa ti motiva e cosa vuoi davvero nella vita.

Per finire immagina e descrivi come sarebbe il tuo peggior giorno lavorativo,  utilizza il maggior numero di dettagli possibile. Questo serve per aiutarti a trovare quello che ti piace o quello che vuoi fare, ti darà indizi per capire le tue priorità e comprendere in quale direzione NON vuoi andare!

Dopo aver pensato ai tuoi desideri, sogni e passioni, dovresti anche pensare a quali sono le cose utili.

Non appena un progetto inizia a prendere forma, chiediti se sia fattibile oppure meno: riuscirai a guadagnare abbastanza denaro? Questo denaro ti consente di vivere in modo decente? Ricorda che ciò che ti invita a fare questo metodo non è trovare solo un’attività che ti piace, ma un progetto professionale che ti consente di unire l’utile al dilettevole e guadagnarti da vivere pur provando piacere mentre lo fai.

Questa ricerca di una “missione di vita” può essere lunga e piena di dubbi ma non demordere, la pazienza ti verrà ripagata. Parti dal presupposto che durante il tuo percorso potresti incorrere in alcuni fallimenti ma non non mollare mai.

ragazza felice
Ragazza felice – Fonte: iStock photo

Non scoraggiarti, resta motivato e celebra ogni piccola vittoria. Perché a poco a poco, ogni passo che farai in avanti ti avvicina sempre di più al tuo ikigai