Home Psiche

Ecco qual è la vera chiave per la felicità

CONDIVIDI

Scopri come fare per essere veramente felice. Tutti i passi da seguire per realizzare il sogno di una vita.

essere felici
Fonte: Istock

Essere felici è probabilmente un desiderio che ci accomuna tutti e che accompagna l’essere umano fin dalla sua comparsa sulla terra. Che ci si renda o meno conto della cosa, si agisce sempre nella speranza di raggiungere la felicità. Il problema è che si tratta di un concetto così astratto che solo in pochi riescono a coglierne la vera essenza. La maggior parte delle persone tende infatti a confonderla con altre cose, mirando anche per anni verso un obiettivo sbagliato e che di contro non porterà mai a sentirsi pienamente felici.
Qual’è, quindi, la vera chiave per la felicità? Secondo filosofi e studiosi o chi dichiara di averla finalmente raggiunta, la felicità è uno stato d’animo da perseguire mediante le emozioni e da non confondere con il possedimento di cose, con la ricchezza o con il raggiungimento di determinati obiettivi. Si tratta di un concetto difficile da afferrare ma che una volta compreso può cambiare la vita, aiutando ad abbracciarne la giusta visione, ottenendo così la possibilità di incamminarsi per il giusto sentiero, quello che porta verso la felicità versa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Felicità: uno dei segreti è saper ridere di se stessi

Felicità, ecco la chiave per raggiungerla

donna felice
Fonte: Istock

Ci si chiede spesso come mai le persone che sembrano avere tutto, che sono belle, in salute, ricche e con case o macchine bellissime, in realtà appaiono infelici al punto da farsi spesso del male o togliersi la vita. La verità è che tutte le cose appena elencate sono sicuramente utili per condurre una vita agiata e con meno problemi ma da sole non riescono a fornire neanche un briciolo di felicità.
Al contrario, persone che vivono in case povere, che si muovono con mezzi comuni e che devono fare attenzione per arrivare a fine mese con le scarse finanze a disposizione, a volte appaiono immensamente felici. Molti direbbero che si tratta di modi di essere o di accontentarsi di ciò che si ha, secondo chi ha avuto tutto per poi rinunciarvi in cambio della vera felicità, la verità è un’altra.
La felicità non è qualcosa che si può comprare e non si nasconde dietro il possesso di case, auto e oggetti di lusso. La felicità è un’emozione che, in quanto tale, non può essere toccata o trattenuta ma che va sentita e vissuta e, al massimo, coltivata nel giardino della propria anima.

Se vuoi restare aggiornata su argomenti come la felicità ed il benessere e sulle strategie per raggiungerli CLICCA QUI!

Ma in cosa consiste esattamente? Secondo filosofi, saggi e studiosi, si nasconde negli affetti e in una stabilità emotiva che si basa sul conoscersi e sull’apprezzarsi per ciò che si è.
In quanto animale sociale, l’essere umano ha infatti bisogno di qualcuno che gli stia accanto e del quale potersi fidare. Persone con le quali comunicare, essere se stesso e gioire. Perché al di là delle ricchezze materiali che con il tempo stancano, spingendo a desiderare sempre qualcosa di più, ciò che rende davvero felici è sentirsi amati.
Per questo motivo chi ha un animale domestico è solitamente più appagato e felice di chi non ce l’ha, così come chi ha una persona amata, un amico intimo o qualcuno al quale affidarsi e con cui condividere i momenti più belli della propria vita, è solitamente più sereno di chi tende a sostituire queste ricchezze con quelle materiali.
Certo, nulla esclude la possibilità di unire le une alle altre, sembra però che l’essere umano faccia una certa fatica a vivere tra i beni materiali, ricordandosi anche degli altri.
In molti, ad esempio, quando si sentono tristi o sconfortati o quando ritengono di non avere abbastanza finanze, tendono ad isolarsi aumentando così la loro situazione di malessere che, invece, potrebbe trarre giovamento dalla frequentazione di amici o persone disposte a dare supporto.
Si tratta di un concetto semplice ma che può sembrare astratto per chi non è abituato a ragionare in questi termini.

donna felice
Fonte: Istock

Volendo riassumere il tutto, quindi, la chiave per la felicità è data da poche semplici cose o per meglio dire emozioni che si possono raggiungere attraverso alcuni step indispensabili, che sono:

  • Una buona conoscenza (e accettazione) di se stessi
  • Una rete sociale sulla quale contare nei momenti belli ma anche e soprattuto in quelli meno belli
  • Saper apprezzare tutto ciò che ci circonda, gioendo delle piccole cose belle che accadono ogni giorno

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Giornata mondiale della felicità: come essere felici

Perseguire questi punti è il primo passo da compiere per sperare di raggiungere la felicità. Già durante il percorso, in genere, si tende a sentirsi più sereni e motivati, pronti ad abbracciare un nuovo modo di essere che con il tempo potrà dare qualcosa di veramente prezioso che è, appunto, la vera chiave per la felicità.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore