Coronavirus Brigitte Nielsen | “L’Italia senza cibo e acqua pulita”

0
28

Brigitte Nielsen ospite di una trasmissione televisiva americana ha descritto l’Italia come un paese nel panico dove mancano persino cibo e acqua pulita. Barbara D’Urso chiede la smentita ufficiale. 

Coronavirus | Brigitte Nielsen 'L'italia nel panico mancano cibo e acqua pulita'
Fonte foto: realbrigittenielsen Instagram

Brigitte Nielsen nelle ultime ore si è resa protagonista di una clamorosa ‘fake news’ per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus in Italia. A mettere in evidenza questo increscioso episodio, Barbara D’Urso durante il suo programma ‘Live Non è la D’Urso’ di cui ieri sera è andato in onda uno speciale in diretta dedicato interamente al Coronavirus.

Brigitte Nielsen ospite di una trasmissione televisiva della ‘Cbs’ ha descritto la situazione italiana in modo molto duro, quasi apocalittico, descrivendo la sua paura di madre che ha due figli, Aaron e Raoul che vivono a Milano. Barbara D’Urso in collegamento con il figlio Aaron ha chiesto di riferire alla madre che l’Italia tutta attende una smentita ufficiale delle sue parole.

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Coronavirus | Luigi Di Maio dalla d’Urso: “Abbiamo donato il nostro stipendio”

‘Live non è la D’Urso’ : Barbara d’Urso chiede la smentita ufficiale a Brigitte Nielsen riguardo la fake news sul Coronavirus in Italia

Live Non è la D'Urso | Barbara d'Urso chiede la smentita ufficiale a Brigitte Nielsen
Fonte foto: Livenonèladurso Facebook

Incredibile quello che è successo ieri sera a ‘Live non è la D’Urso’ quando la conduttrice Barbara D’Urso, dopo diverse ore di diretta dedicate al Coronavirus, ha messo in evidenza un episodio molto increscioso che ha visto come protagonista Brigitte Nielsen che ospite di una trasmissione televisiva americana della Cbs si è lasciata andare ad uno sfogo materno descrivendo l’Italia come un paese totalmente nel panico dove, a detta sua, mancherebbero anche il cibo e l’acqua pulita. 

Un ulteriore fendente al cuore del nostro paese che sta affrontando l’emergenza Coronavirus in dignità e con una grandissima organizzazione che nonostante il ‘fermo’ quasi totale sta riuscendo a garantire ogni giorno, la fornitura di cibo, acqua e tutti i generi di prima necessità in modo normale, grazie anche ai tantissimi sacrifici che stanno facendo gli autotrasportatori, gli operai nelle tante aziende del settore agro alimentare e il personale dei tanti supermercati e negozi di alimentari su tutto il territorio nazionale.

La Nielsen che ha due dei suoi 5 figli che vivono in Italia, precisamente a Milano, ha riferito alle telecamere della Cbs:

“In Italia non ci sono più cibo e acqua potabile. I miei figli comprano la carta igienica negli Stati Uniti”

e aggiunge: ” è difficile per me come mamma trovarmi dall’altra parte dei pianeta mentre accade tutto questo” .

Barbara d’Urso in collegamento con il figlio Aaron ha criticato aspramente le parole della Nielsen, ma il figlio ha tenuto a precisare che la mamma si riferiva ad un momento in particolare quando durante i primi giorni di emergenza, ci furono dei veri e propri assalti ai supermercati, e in poche ore i generi di prima necessità scarseggiarono. Il figlio più piccolo Raoul, descrisse questo quadro alla madre che ne restò molto colpita, tanto da parlarne in televisione.

Per quanto riguarda ‘la mancanza di acqua pulita’ raccontata da Brigitte Nielsen, il figlio ha tenuto a precisare che intendesse l’acqua in bottiglia e non parlava affatto di acqua potabile. La madre, ha specificato, si riferiva ad una giornata in particolare e il giorno stesso lo avrebbe specificato in un post su Instagram. 

In effetti la Nielsen sul suo profilo Instagram ufficiale, ha tenuto a precisare in un lungo post che:

“Alla luce di quanto riportato dai media in Italia e fuori Italiain riguardo ai miei commenti, vorrei precisare che le intenzioni erano quelle di dire che nel weekend scorso (importante sottolineare “weekend scorso” c’è stato un assalto ai supermarket di lunghe file con conseguente carenza di cibo e acqua in bottiglia a disposizione (non acqua pulita del rubinetto)” 

View this post on Instagram

Alla luce di quanto riportato dai media in Italia e fuori Italia in riguardo ai miei commenti, vorrei precisare che le intenzioni erano quelle di dire che nel weekend scorso (importante sottolineare "weekend scorso") cè stato un assalto ai supermarket di lunghe file con conseguente carenza di cibo e acqua in bottiglia a disposizione (non acqua pulita dal rubinetto). Non ho mai riferito di una Italia nel collasso o catastrofica perchè non è così. Avendo figli a Milano continuo a monitorare a distanza la situazione e sono completamente fiduciosa che il Governo stà attuando le misure più idonee per contrastare questa che di emergenza si tratta. Non credo sia tempo di speculare con maliziose interpretazioni da parte dei media che possono solo esacerbare gli animi. L'Italia ha storicamente dato insegnamenti ad altri Paesi di come costruire e come saper superare profonde crisi ed è sempre stata precursore di innovazione e modelli da seguire. L'Italia è riuscita nel passato e riuscirà anche stavolta a superare il peggio. Ho sempre considerato l'Italia come il mio Paese adottivo e non ammetto che qualcuno strumentalizzi le mie parole per secondi fini. Fiduciosi seguiamo quanto le ordinanze prevvedono e stiamo a casa. #iorestoacasa

A post shared by Brigitte Nielsen (@realbrigittenielsen) on

La D’Urso ha ritenuto giusto dire che la smentita della Nielsen non dovrebbe limitarsi ad un post sui social, ma dovrebbe essere fatta in televisione e a livello internazionale, visto che l’Italia sarebbe stata descritta da lei come ‘il terzo mondo’.

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Coronavirus resiste sull’asfalto? Parla il Dott. Ricciardi