Riki dopo Sanremo: “Il coronavirus? Ce lo meritiamo!”

0
33

Riki, dopo aver preso parte all’edizione 2020 del Festival di Sanremo di Amadeus, ha commentato l’emergenza del coronavirus in Italia

Getty

Il cantante Riki, oltre che per la sua musica, tanto sta facendo discutere a causa delle sue dichiarazioni. In particolare per una riguardante l’emergenza del coronavirus in Italia.

L’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi ritiene che dopo tutto questa emergenza ce la siamo meritata tutta; in quanto ci sono numerose persone che sono in preda all’avidità e al menefreghismo, non solo per l’ambiente che ci circonda ma anche verso il prossimo. Dichiarazioni, forse, un po’ forti, che però hanno trovato un certo consenso da parte degli utenti della rete.

“Purtroppo sono tra quelle persone convinte che in fondo questo virus ce lo meritiamo” ha dichiarato Riccardo Marcuzzo su Instagram. “In giro c’è soltanto tanta avidità, ignoranza e tanto menefreghismo nei confronti non solo del prossimo ma anche dell’ambiente” ha concluso.

Per Riki ci meritiamo il coronavirus e le sue parole, in maniera inevitabile, stanno facendo il giro del web.

Leggi anche:

Coronavirus | Mara Venier preoccupata per suo marito: “Soggetto a rischio”

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Riki posticipa l’uscita dell’album a causa del coronavirus: “Non sono dell’umore”

Riki Marcuzzo sparito

Riki, che di recente si era scagliato contro la giuria demoscopica del Festival di Sanremo, ha anche rivelato che a causa dell’emergenza del coronavirus ha scelto di rinviare l’uscire del suo disco a data da destinarsi. Fin quando le condizioni del nostro paese non torneranno di nuovo stabili.

“Con giusta causa, a nessuno in questi giorni è permesso di uscire fuori di casa per andare a comprare un disco” ha esordito Riccardo Marcuzzo sul coronavirus.

“Come capirete, mi è anche impossibile in questi giorni poter portare avanti la promozione di un album, visto che ci è proibito stare insieme” ha proseguito l’interprete di Lo sappiamo entrambi.

“Anche se a malincuore, quella di rimandare l’uscita di questo album è la scelta più corretta. Anche perché non sono dell’umore giusto per permettere l’uscita di questo album” ha concluso Riki su Instagram, che di recente è stato costretto a rispondere alle accuse di omofobia.

Leggi anche:

Barbara d’Urso in lacrime durante il discorso di Conte – VIDEO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Riccardo Marcuzzo (@about_riki) in data:

Riki ha rimandato l’uscita del cd per il coronavirus e nonostante sia una scelta sofferta è in assoluto quella più giusta da fare in un momento così delicato.