L’Amica Geniale | Margherita Mazzucco dice addio alla sua Elena

0
60

Margherita Mazzucco, attrice al primo ruolo importante ne L’Amica Geniale, è per tutti Elena Greco. Dopo due stagioni però è arrivato il momento di dire addio al personaggio e sperare nel futuro.

margherita mazzocco l'amica geniale
Margherita Mazzocco ne L’Amica Geniale (Foto: Instagram)

Concentrata per due stagioni sull’evoluzione del proprio personaggio, Margherita Mazzucco si è dedicata anima e corpo alla costruzione di una Elena vera e credibile, in grado di arrivare al cuore degli spettatori con la propria delicatezza e una forza completamente diversa da quella espressa in modo esplosivo dal personaggio di Lila.

Proprio in virtù di questo attaccamento viscerale, Margherita Mazzucco rischia di trovarsi un po’ sperduta tra la fine della seconda stagione e l’inizio della terza, nella quale un’altra Elena prenderà il suo posto.

L’avvenire, naturalmente, è tutto da scrivere.

Margherita Mazzucco ha creato l’Elena de l’Amica Geniale

l'amica geniale 3
Lila e Lenù (Foto: Instagram)

La sostituzione di Margherita Mazzucco dopo la seconda stagione de L’amica Geniale era prevista già dal principio della serie.

Le motivazioni sono di ordine anagrafico, dal momento che le serie raccontano l’intero arco di vita delle due amiche. Margherita, quindi, è diventata troppo poco adulta per dare viso e voce alla prossima Elena.

Nonostante fosse tutto previsto, però, Margherita non è ancora venuta a patti con un po’ di sana paura. “Spero solo che chi verrà dopo di me non stravolga il mio lavoro” ha detto l’attrice.

Negli ultimi tre anni, infatti, è stata lei a plasmare il personaggio di Lenù, entrando in una completa connessione con il suo alter ego, addirittura prevedendo meglio di altri le sue scelte e le sue azioni.

Un personaggio vissuto all’ombra di Lila

Gaia Girace
Gaia Girace è Lila in L’Amica Geniale (Foto: Instagram)

 

Lenù, per l’intera durata delle prime due stagioni, è stato un personaggi nato e cresciuto in sordina, sempre nell’ombra dell’esuberante amica Lila.

Per questo la sfida sostenuta da Margherita, al suo primo ruolo importante, è stata più impegnativa che mai. “Ci ho sofferto soprattutto all’inizio” ha spiegato l’attrice a Fanpage. “Mentre volevo tirare fuori tutto, dvevo sempre tenere tutto dentro, stare un po’ sotto.”

Il cambiamento epocale del personaggio di Lila è ovviamente la scena con Donato Sarratore, quella che ha colpito enormemente i fan della serie che la guardavano da casa. Da allora Lenù è sbocciata, si è fatta donna, ha attuato un rovesciamento delle parti rispetto a Lila, sempre prima su tutto.

Proprio la scena della spiaggia è stata una delle più difficili da girare secondo Margherita, che è dovuta entrare nell’ottica che non fosse una violenza ma che, al contrario, in quelle condizioni fisiche e psicologiche, Elena fosse in realtà il carnefice di Donato.

Stando a molte voci che sono circolate negli ultimi giorni, quella scena mise a durissima prova i due attori, che dovettero sopportare un peso emotivo enorme.

La presenza nella nuova serie è confermata?

Anche il personaggio di Lila sarà interpretato da una nuova attrice nel corso della terza stagione, per motivi del tutto simili a quelli che hanno costretto al rinnovo del cast per il personaggio di Lenù.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Claudia Gazzaniga 🌹 (@lacaparouja) in data:

L’attrice di Lila è stata però confermata per altre tre puntate, come ha dichiarato nelle prossime settimane, mentre non c’è ancora nulla di certo o di ufficiale in merito alla partecipazione di Margherita alla terza serie de L’Amica Geniale.

Quale che sia il suo futuro nella serie, Margherita è pronta a progettare le proprie scelte future: dopo aver finito la scuola spera di poter studiare recitazione, magari all’estero, dove le sarà possibile anche ampliare il suo bagaglio di conoscenze linguistiche e accettare ruoli in produzioni internazionali.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.