Il passato difficile di Andrea Montovoli al GF Vip | “La cosa più brutta per me”

0
29

Andrea Montovoli racconta il suo passato difficile al Grande Fratello Vip 2020: “è la cosa più brutta che mi sia potuta succedere”.

andrea montovoli
Andrea Montovoli al Grande Fratello Vip 2020 – Screenshot da video

Andrea Montovoli svela i dettagli del suo difficile passato. Dopo aver parlato pochissimo della sua vita privata, l’attore, molto amato dal pubblico del Grande Fratello Vip 2020, si è lascato andare ad uno sfogo durante una chiacchierata con l’amico Paolo Ciavarro.

Andrea Montovoli parla del suo difficile passato al Grande Fratello Vip 2020: “è la cosa più brutta che mi sia potuta succedere. Parliamo di sei mesi passati in quel modo. Mia madre per tanti anni mi ha detto di non dire niente”

gf vip andrea montovoli
Montovoli in confessionale al Grande Fratello Vip 2020 – Screenshot da video

Cos’è successo ad Andrea Montovoli nel suo passato? A parlarne, per la prima volta, è stato lo stesso Montovoli dopo aver trascorso un brutto San Valentino.

“Ho bisogno di liberarmi di questa cosa, mi sta attanagliando. E’ successo 17 anni fa, avevo 18 anni. È successo a San Valentino, ha raccontato Montovoli che ha poi aggiunto – “Farsi insabbiare e rendersi mostruosi quando non si quel tipo no.. Insomma, come si dice? Vai con lo zoppo e impari a zoppicare. Non ti posso dire cosa è successo, ma è la cosa più brutta che mi sia potuta succedere. Parliamo di sei mesi passati in quel modo. E gli anni a seguire, non è che… Quando tocchi certe corde capisci che la libertà non è solo più una parola, ma è un peso notevole e fondamentale nella propria mente”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Paolo Ciavarro che in questi giorni ha trascorso momenti di passione con Clizia Incorvaia, ha ascoltato lo sfogo dell’amico. Montovoli, poi, ha concluso così il suo sfogo:

Andrea Montovoli lite GF Vip
Montovoli (screen)

“Mio padre non c’era più da un paio d’anni ed io facevo tante ca****e. Ad oggi non me ne vergogno perché è una bella storia di resilienza, come Fernanda che è un altro esempio. […] fino ad oggi questa storia la sapevano solo mia madre, mia sorella e pochi amici. Mia madre per tanti anni mi ha detto di non dire niente… Ma ora che ho riaperto il pentolone penso ‘che male c’è?’ è grazie a quello se ho iniziato a recitare”.

ol passato di andrea montovoli
Andrea Montovoli al Grande Fratello Vip 2020 – Screenshot da video

Nel 1997, mio papà è morto per un aneurisma, è morto a 40 anni. Sono stati anni bui” – ha raccontato lui – “Questa cosa mi ha cambiato la vita. Sono entrato in brutti giri. Mi sono ritrovato con un fucile a pompa piantato dietro la testa, faccia a terra e mi è passata la vita davanti. Quando mi hanno messo le manette ho capito che ero salvo. Quando arrivi più in basso del fondo puoi solo risalire. Dopo sei mesi di reclusione ho capito che volevo fare l’attore, il teatro era uno dei pochi momenti di svago che avevo in carcere”.