Home Coppia Come capire se è quello giusto per compiere il grande passo

Come capire se è quello giusto per compiere il grande passo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00
CONDIVIDI

State insieme da un po’ e nell’aria inizia a profilarsi la parola matrimonio? Ecco come capire se lui è quello giusto per compiere il grande passo.

Proposta matrimonio
Donna emozionata durante proposta di matrimonio – Fonte: iStock photo

Quando si ama qualcuno, sognare una vita a due è una delle cose più naturali del mondo. Si sta bene insieme e il desiderio è quello di trascorrere più tempo possibile vicini, magari condividendo la stessa casa e perché no, persino l’intera vita. Si tratta di un passaggio che per molti è naturale e che per altri può risultare più difficoltoso, magari perché alle spalle hanno avuto genitori separati o perché hanno vissuto sulla propria pelle troppi abbandoni.

Eppure il pensiero di coronare il proprio sogno romantico è sempre presente, seppur mescolato alla paura di sbagliare, di muovere un passo falso, etc… Come fare, quindi, a capire quando lui è quello giusto? Di solito a dirlo dovrebbe essere il cuore ma per chi ha difficoltà ad ascoltarlo, ecco alcuni indizi che possono dare un mano.

Matrimonio: come capire se lui è quello giusto

Sposa indecisa – Fonte: iStock photo

Quando si sta insieme da un po’ di tempo è naturale che presto o tardi si arrivi a parlare di matrimonio. Che si voglia o meno compiere questo passo, ogni coppia si trova a dover affrontare il discorso, fosse anche solo per capire se si è d’accordo sull’argomento.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Allo stesso modo può capitare che i tempi, l’atteggiamento di lui e circostanze di vario tipo lascino intuire che una proposta è lì lì per arrivare. In questi casi se non si è più che convince il panico può avere la meglio. Perché, diciamocelo, il matrimonio è un passo importante e sebbene in amore sia bello tuffarsi nel vuoto, lo è anche fare determinate scelte anche con la ragione. Come fare quindi a capire se lui è quello giusto? Ecco alcuni indizi:

Il tempo insieme non basta mai. Se pur vedendovi spesso, la voglia di stare uno accanto all’altra è sempre più forte, allora il rapporto è sicuramente destinato ad andare avanti nel tempo. Molte coppie, dopo i primi tempi, tendono a stancarsi e ad aver voglia di passare del tempo distanti. Ciò ovviamente non è necessariamente un problema se entrambi sono d’accordo ma potrebbe indicare una scarsa predisposizione alla vita di coppia. Amare la compagnia reciproca e saperla modulare in modi diversi è sicuramente segno che la coppia è pronta per un passo in avanti.

Amate o accettate i reciproci difetti. Se vi amate nonostante i difetti e avete imparato ad accettarli e a riderci sopra, allora siete fatti l’uno per l’altra. Ovviamente non si parla dei primi mesi ma di un rapporto che va avanti da un po’ e questo perché finita la prima fase romantica è facile iniziare a cogliere degli atteggiamenti che danno fastidio. Ciò che conta, però, è capire di poterci convivere per tutta la vita e di riuscire a venirsi incontro per quelli un po’ più ostici. Fatto ciò, si sarà superato uno degli scogli più grandi della convivenza e quindi del matrimonio.

comportamenti di coppia
Coppia che parla con caffè – Fonte: iStock photo

Parlate di tutto. Una delle basi indispensabili per un rapporto a due che funzioni è la comunicazione. Saper parlare di tutto, passando da argomenti frivoli a quelli più seri è indice di una coppia che sa confrontarsi e che ha rispetto delle reciproche opinioni. Quando insieme si riesce ad affrontare ogni tipo di argomento, accettando anche lo scontro costruttivo perché si è una coppia che sa comunicare, allora il rapporto è davvero posto su binari solidi e duraturi.

Siete prima di tutto amici. Spesso il rapporto di amicizia all’interno della coppia è sottovalutato. Si pensa più alla passione, al romanticismo e si tende a non considerare uno degli aspetti che invece fanno la differenza. Essere amici oltre che innamorati, pone le basi per un rapporto in grado di durare nel tempo. Perché con gli anni la passione cambierà forma ed anche l’amore assumerà sembianze diverse ma l’amicizia sarà destinata a crescere ed è quella che, ovviamente insieme al sentimento, farà la differenza.

Non avete paura di litigare. Un famoso detto dice che l’amore non è bello se non è litigarello. Una verità assoluta che molte coppie faticano a comprendere. Se è vero che due persone in costante lite tra loro rischiano di portare avanti un rapporto tossico, è anche vero che due che vanno sempre d’accordo mancano delle giuste dinamiche per potersi dire una coppia completa. Aver paura di litigare simboleggia infatti una carenza della coppia che rischia di spezzarsi al primo litigio inevitabile. Saper litigare è importante purché alla lite segua sempre la pace. Due persone che sanno gestire questa giostra di emozioni sanno anche di poter contare sempre l’una sull’altro e questa consapevolezza da loro modo di confrontarsi, litigare e far pace. Un insieme di azioni che se ben equilibrate portano alla giusta confidenza e ad un rapporto più che stabile.

Avete gli stessi valori. Scegliere di unirsi per la vita è un gesto importante che coinvolge non solo la coppia ma anche tutto il mondo che le ruota attorno e, ovviamente, i figli che verranno o che sono già presenti. Una delle basi indispensabili per un rapporto duraturo è quella della comunione di valori. Certo, entrambi possono avere opinioni diverse su tantissime cose ma è giusto che i valori importanti siano gli stessi e che si sappia dialogare su quelli che mostrano delle differenze di opinione. Solo così si può essere certi di poter procedere insieme senza correre il rischio di fermarsi al primo intoppo.

Sapete affrontare i problemi. La vita, si sa, non è tutta rose e fiori e quando si passa molto tempo insieme è inevitabile doversi confrontare anche con gli aspetti meno piacevoli. Che si tratti di problemi economici, lavorativi o di salute, presto o tardi ci saranno degli stop che obbligheranno la coppia a fermarsi e a guardarsi prima dentro e poi come coppia. Sapere di poter e voler affrontare insieme ogni problema è una garanzia fondamentale per poter pensare ad una vita insieme. Perché è nel momento del bisogno e durante le avversità che il rapporto a due viene messo davvero a dura prova ed è lì che deve poter far conto di risorse che arrivino da entrambe le parti al fine di garantire la durata del rapporto.

Leggi anche -> I 5 motivi validi per cui essere fedeli in amore

Infine, c’è ovviamente l’indizio bonus che è l’amore. Se il pensiero di stare con lui per sempre ti fa battere forte il cuore e ti emoziona nel profondo, allora dovresti seguire il tuo istinto perché l’amore è qualcosa di prezioso e non c’è niente di più bello di poterlo vivere pienamente. Per il resto nessuno potrà mai avere la risposta definitiva. Di certo, però, se si può contare su delle basi solide e su un rapporto che funziona, vale sempre la pena tentare piuttosto che portarsi avanti un rimpianto difficile da dimenticare.

relazione a distanza
Coppia che si ama – Fonte: iStock photo

Inoltre c’è sempre la possibilità di vivere insieme per qualche tempo prima di sposarsi. In questo modo sarà un po’ come fare le prove generali, imparando a conoscersi ancora meglio e tutto senza troppa pressione addosso.