Amadeus deluso da Michelle Hunziker

Amadeus, secondo la rivista Chi, sarebbe rimasto particolarmente deluso dalle recenti accuse di Michelle Hunziker.

Amadeus rivela le donne di Sanremo 2020

Come molti sapranno, Amadeus è recentemente entrato nel mirino di tanti per una frase infelice espressa durante la conferenza stampa per Sanremo.
Il presentatore, nell’impacciato tentativo di complimentarsi con Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi, ha commesso una gaffe che è subito diventata un caso virale.

Da quel momento diversi vip sono saliti in cattedra per dire la loro e tra questi non è mancata Michelle Hunziker che ha pensato di realizzare un piccolo video su Instagram per palesare il suo pensiero a riguardo. Le sue parole, però, sembrano aver colpito negativamente Amadeus. A detta della rivista Chi, infatti, il neo conduttore del Festival sarebbe rimasto deluso dalle parole della collega.

Amadeus deluso da Michelle Hunziker

Amadeus
Amadeus – Fonte: Instagram

Sul settimanale Chi, nella rubrica “Chicche sanremesi” questa settimana si parla di Amadeus e della delusione provata per le recenti parole che Michelle Hunziker ha speso per lui. La rivista di Signorini riporta infatti che Amadeus non si aspettava una simile uscita e che pertanto è rimasto particolarmente male, soprattutto perché, sempre a detta del giornale, lui non è neppure maschilista.
Ma cosa ha detto esattamente la Hunziker?

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

“In questi giorni ho osservato incredula come tanti ciò che sta accadendo. Poi ho pensato… cavoli sono anni che stiamo battagliando in tantissimi con grande fatica in tutto il mondo per riuscire ad invertire una cultura profondamente sbagliata che riguarda proprio il mondo delle donne. Si sta combattendo sotto moltissimi punti di vista, l’emancipazione in primis. E devo dire che è davvero faticoso ogni volta avanzare. Questo perché la vecchia, sbagliata ed errata cultura è davvero radicata e difficile da estirpare. Dietro ogni piccola battaglia vinta c’è un sacrificio fatto da donne e uomini che sono stufi di confrontarsi ancora nel 2020 con i soliti preconcetti. I quali, tra l’altro, inevitabilmente, portano a discriminazione, violenza psicologica, fisica e nei casi più estremi e purtroppo sempre più frequenti al femminicidio. Perché, perché le donne vengono ancora viste come degli oggetti da possedere. Ecco, in un momento storico importante come questo, secondo me sarebbe stato veramente bello vedere che un appuntamento mediatico così importante come il Festival di Sanremo avesse una particolare sensibilità per questo tema. E invece, no. Quello che dovrebbe essere naturale per chi ha in mano il Festival della canzone italiana, evidentemente non lo è. E proprio al settantesimo compleanno del Festival di Sanremo non hanno prestato attenzione verso un tema così importante. Anche perché certe parole dette con superficialità possono diventare pesanti come macigni, soprattutto se dette in una conferenza stampa davanti a tutto il paese. C’è ancora molta strada da fare per invertire questa cultura viziosa e maschilista in una cultura virtuosa e paritetica.”

Leggi anche -> Festival di Sanremo – Maria De Filippi su Amadeus: “Ha sbagliato”

Parole che la Hunziker ha concluso esprimendo il suo amore per il Festival e la speranza per un Festival in grado di correggere il tiro e di esaltare le virtù delle 10 bellissime donne che ne faranno parte.