Home Curiosita Igiene intima | 7 errori gravi che compiamo tutte

Igiene intima | 7 errori gravi che compiamo tutte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:36
CONDIVIDI

L’igiene intima è un’azione quotidiana che compiamo a cuor leggero. Una serie di abitudini radicate nel tempo che però nascondono degli errori gravi che tutte compiamo.

Igiene intima | 7 errori che tutte compiamo
Fonte foto: Istock

L‘igiene intima femminile è un gesto quotidiano che troppo spesso si compie in modo automatico senza chiedersi mai se lo si sta compiendo in modo esatto e se la salute della nostra vagina viene salvaguardata veramente.

Esistono molti falsi miti e abitudini sbagliate che tutte compiamo pensando siano la scelta più giusta per restare fresche, pulite e lontano da eventuali infezioni, scopriamo quali.

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Fare la doccia | Perché sarebbe bene farla un giorno sì e uno no

7 errori che tutte compiamo e i falsi miti legati all’igiene intima

Igiene intima | gli errori gravi che tutte compiamo
Fonte foto: Istock

L’igiene intima è una delle abitudini salutari che sin da piccole ci vengono insegnate e ci sono state tramandate in gesti e formule ben precise ma che non sempre sono le più salutari. Inoltre, questo tipo cura personale è costellata di molti falsi miti sul come igienizzare e tenere in salute questa parte così delicata del corpo femminile.

1- Lavarsi troppo spesso 

Non è assolutamente vero che più lavo la zona intima e più la proteggo. Lavarsi troppo fa male come lavarsi troppo poco. La scienza ha infatti dimostrato che lavare troppo le zone intime peggiorerebbe anche la diffusione di malattie sessualmente trasmissibili. Questo perché un’azione detergente continua contribuisce a danneggiare il film idrolipidico della vagina.

2- Depilazione 

Erroneamente si pensa che depilare la zona intima, addirittura integralmente, contribuisca a tenere igienicamente perfetta la parte. Niente di più sbagliato. La depilazione non farà altro che creare follicoliti, peli incarniti  ed infezioni.

3-Usare il bicarbonato 

Molte donne pensano che utilizzare il bicarbonato per detergere le parti intime sia un modo delicato e purificante. Sbagliato! L’utilizzo del bicarbonato contribuirà ad alterare il Ph della vagina e ad aprire la porta ad infezioni e micosi come la candida.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

4-Il profumo

Utilizzare profumi per la zona intima non è una buona abitudine. Questi prodotti sono dannosi ed irritanti. Ogni vagina ha un proprio odore.

5-I detergenti 

Molte donne pensano che i detergenti schiumogeni siano i più efficaci per l’igiene intima quotidiana. Al contrario risulterebbero più irritanti, grazie alla presenza dei tensioattivi.

6-Le lavande vaginali 

Le lavande vaginali, al contrario di cosa si pensa, non provvederebbero ad una profonda igiene degli organi genitali femminili, anzi sarebbero dannose e andrebbero utilizzare solo sotto prescrizione medica come terapia.

7-Gli assorbenti 

La coppetta mestruale sarebbe più igienica e sicura degli assorbenti, soprattutto quelli interni che invece occluderebbero in modo errato la vagina provocando irritazioni e addirittura infiammazioni.

(Fonte: howtodofor.com)

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ecco perché non si devono incrociare le gambe | Lo dicono gli esperti

Igiene intima in estate Fonte: Istock-Photos