Torna in forma dopo le feste con le 3 regole d’oro

Dieta rapida
mantenersi in forma nei 9 mesi gravidanza iStock

Tornare in forma dopo le feste è più semplice di quanto si pensi. Basta seguire le tre regole d’oro.

Dieta rapida
Pesi, metro, acqua e verdure – Fonte: iStock photo

Le feste ti hanno lasciato addosso qualche chilo di troppo? Niente paura, si tratta di un fatto più che naturale e che può essere risolto in pochissimo tempo e senza troppi sforzi.
Con l’aumento delle calorie, l’introito di più sale e di cibi ai quali non si è abituate, accumulare un po’ di peso dopo vari pranzi e cenoni è quasi fisiologico. Ciò che conta davvero è come ci si comporta subito dopo.
Basterà infatti seguire tre semplici regole per tornare in forma smagliante, ricordando con piacere le tante leccornie assaggiate.
Dopotutto, esagerare ogni tanto, se all’interno di uno stile di vita sano, fa anche bene al metabolismo, spingendolo a lavorare un po’ di più e mantenendolo così più attivo che mai.

Le tre regole d’oro per tornare in forma smagliante dopo le feste

dieta
Planner dieta – Fonte: iStock

Quando ci si trova a pesare di più dopo un periodo di feste o una vacanza, si ha sempre l’abitudine di prendersela con se stesse e di promettersi di non mangiare mai più cibi grassi o calorici. La verità è che punirsi dopo con parole o diete restrittive fa solo male alla salute e all’umore. Pensare di non poter più mangiare determinati alimenti, spinge infatti a volerne mangiare ancora finché si è in tempo.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Un meccanismo di difesa che porta a finire in un giorno solo panettoni e pandori avanzati. In questi casi, la cosa migliore da fare è tenere un buon ricordo di ciò che si è mangiato, sentirsi grate per i momenti preziosi vissuti e tornare semplicemente alla propria routine. Il peso in più, infatti è molto semplice da smaltire e per farlo basta seguire tre regole semplici quanto importanti:

  • Bere tanta acqua
  • Mangiare in modo sano e bilanciato
  • Fare sport

È vero, sono le solite indicazioni che si leggono in giro. Ma, in quante le prendono davvero sul serio? Con la scusa che sono cose che si sanno, quasi nessuno si prende la briga di dargli una possibilità.
Così, ci si butta quasi sempre in diete restrittive che hanno il solo risultato di far perdere il buon umore e di far aumentare il bisogno di mangiare cibi considerati proibiti ma che in piccole dosi non fanno male a nessuno.
Proviamo quindi ad analizzare più a fondo le tre regole chiave per tornare e restare in forma e scopriamo perché sono così preziose.

Curare la propria idratazione

Donna con bicchiere d’acqua – Fonte: iStock photo

Bere tanta acqua fa bene all’organismo perché gli consente di svolgere al meglio le sue funzioni e di mantenere un metabolismo sempre attivo ed efficiente. Aiuta inoltre ad evacuare con più facilità e a drenare i liquidi in eccesso. Molti di questi tendono a restarci addosso dopo una serie di pranzi e cene sopra le righe e, l’unico modo per smaltirli, oltre che ridurre il sale ed eliminare alimenti ricchi di grassi e zuccheri raffinati, è quello di bere tanta acqua. In questo modo almeno la metà del peso accumulato svanirà rapidamente e tutto perché in realtà si trattava solo di liquidi.
Quanto alla quantità di liquidi da assumere, ognuno dovrebbe seguire le proprie esigenze che variano anche in base allo stile di vita. Sicuramente andrebbero bevuti sempre almeno 2 litri d’acqua al giorno che, se non si riesce, possono essere raggiunti con l’aiuto di qualche tisana o di acqua aromatizzata senza zucchero.

Mangiare in modo pulito

ricetta insalata chic
Donna felice che mangia insalata – Fonte: iStock photo

Mangiare in modo corretto, specie un periodo in cui ci si è concessi di tutto, è il modo migliore per tornare in forma senza fare fatica. Basta seguire le regole della sana alimentazione per aiutare l’organismo a sgonfiarsi e a liberarsi sia dei liquidi in eccesso che di eventuali tossine accumulate. In questo modo non sarà necessario neppure mettersi a dieta. Basterà infatti scegliere gli alimenti giusti ed evitare quelli notoriamente nemici della forma fisica.

Per riassumere in breve, un’alimentazione sana e bilanciata prevede che si facciano almeno cinque pasti al giorno e che la colazione sia uno di questi. Ad ogni pasto andrebbero inseriti carboidrati provenienti da cerali integrali, legumi, frutta e verdura, proteine magre e grassi buoni come quelli dell’olio extra vergine d’oliva e della frutta secca. Da bandire o ridurre al minimo sono invece bibite zuccherate, cibi salati, insaccati, prodotti preconfezionati e precotti, dolci e alimenti con grassi idrogenati. Un’alimentazione di questo tipo, oltre ad aiutare la linea porterà a sentirsi straordinariamente in forma ed energici. Senza contare che mangiando sempre in modo corretto, eventuali extra saranno meno dannosi perché da considerarsi appunto come extra all’interno di uno stile di vita sano.

Fare attività fisica

corsa meditativa
Donna che corre – Fonte: iStock photo

Altro pilastro d’oro è quello dell’attività fisica che non andrebbe fatta solo per perdere peso ma per mantenersi in forma e in salute. Sempre più studi, infatti, mostrano come muoversi almeno venti minuti al giorno faccia bene al cervello così come ai muscoli. Riguardo al tipo di esercizio da svolgere, è chiaro che se si vuole perdere peso si deve optare per qualcosa che aiuti a bruciare calorie e a definire i muscoli. La corsa è sempre un buon allenamento al quale si possono aggiungere delle sessioni di pesi da effettuare in palestra. Un’altra valida alternativa, se si parte proprio da zero, è quella di iniziare a camminare, mantenendo un andamento veloce ed una buona postura si possono infatti consumare più calorie di quanto non si pensi. Inoltre, muoversi aiuta a sentirsi più energici e fa benissimo all’umore e allo stress. E, camminare in inverno fa anche bene.

Parlando di stress, chi non ha mai sentito parlare di cortisolo? Scaricando le tensioni si evita di far innalzare questo ormone che un vero nemico della dieta. Quindi ben venga lo sport ma a patto che sia eseguito in modo sano e senza eccessi. Perché, prima di tutto, deve essere un modo per prendersi cura di se stessi.

Leggi anche -> I 7 cibi diuretici per sgonfiarsi e dimagrire

Ora che abbiamo rispolverato le tre regole d’oro per dimagrire, non ci sono più scuse per rimandare a domani il momento giusto per rimettersi in forma. Prima si inizia e meglio è, sopratutto se si vive la cosa non come una dieta ma come uno stile di vita da mantenere per sempre al fine di stare bene e di imparare ad alimentarsi nel modo corretto.

Inutile dire che se si hanno problemi con la gestione dei pasti, si può sempre chiedere aiuto ad una nutrizionista che saprà stilare un menu tipo in grado di chiarire le idee su cosa è meglio mangiare anche in base ai propri gusti e ad eventuali intolleranze e allergie.

dieta