Saldi | Consigli outfit per affrontare al top lo shopping più sfrenato

0
39

Scopri quali sono i migliori indumenti e accessori da sfoggiare quando ci si dedica allo shopping più sfrenato dell’anno, quello del periodo dei saldi.

moda saldi
Foto da iStock

Saldi, una corsa all’acquisto che non ammette intoppi e che necessita dunque di non farsi assolutamente trovare impreparate.

Il primo step per avviarsi al meglio agli acquisti riguarderà quasi paradossalmente proprio l’abbigliamento, non tanto quello da acquistare quanto quello da sfoggiare quando saremo in negozio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Saldi | Il prontuario delle buone maniere per clienti e commesse

Come vestirsi per fare shopping durante i saldi? Un giusto look ci predispone ai giusti acquisti e dunque sarà bene studiarlo al meglio. Iniziamo scoprendo i 5 capisaldi su cui puntare.

Saldi 2019: come vestirsi per fare shopping?

outfit saldi
Foto da iStock

In ogni battaglia la prima mossa è sempre la stessa: affilare le armi.

Farsi trovare preparate è il primo vero passo verso il successo e anche nello shopping un po’ di preparazione ci vuole. Non stiamo parlando solo di ricognizioni sulle riviste di moda per scoprire le ultimissime tendenze e i capi must have, ma di una vera e propria preparazione fisica. Mai provato a fare spese con un abbigliamento non consono? Se avete vissuto l’esperienza senza dubbio saprete quanto può esser scomoda e stressante: abiti difficili da mettere e togliere o scomodi per camminare o, ancora, che non tengono abbastanza calde o abbastanza fresche.

Anche l’esperienza più amata dalle donne può divenire dunque un vero e proprio incubo se non accompagnata da giusti presupposti.

Per prepararci allora al momento di shopping più impegnativo dell’anno, quello dei saldi, sarà bene partire da solide basi, ovvero dal giusto outfit.

Scopriamo allora insieme i 5 capisaldi del look da saldi.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Scarpe facile da togliere – Zip super rapide sono senza dubbio meglio dei tanti lacci da slacciare e riallacciare. Ancor più utili sono gli stivaletti da mettere e togliere senza dover aprire e chiudere nulla. Le scarpe sono infatti un vero impiccio per provare pantaloni, tute e affini: meglio allora renderle quanto più possibile facili da rimuovere all’occorrenza.

Pantaloni troppo aderenti da evitare – Camminerete per ore, nei negozi farà caldo e spogliarvi sarà già di per sé assai impegnativo: volete veramente render tutto ciò ancor più arduo? Allora decisamente meglio evitare pantaloni troppo aderenti, scomodi, oppressivi e, naturalmente, anche assai ardui da mettere e levare. Pantaloni larghi venire a noi e state tranquilli: non son per forza tra i pantaloni che ingoffano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Shopping compulsivo: come riconoscerlo e combatterlo

Make up less is more – Vi piace comprare una camicetta con il colletto macchiato di fondotinta o rossetto? Siamo abbastanza sicure di no. Perché allora costringere qualcun altro a trovarsi alle prese con indumenti in cui c’è più trucco che stoffa? Provare capi macchiati non piace proprio a nessuno e sarà dunque bene evitare di essere le artefici di tale scandalo.

Bottoncini no grazie – Aver una camicetta da sbottonare e riabbottonare a ogni capo provato è una vera e propria scomodità oltre che una inutile lungaggine. Il consiglio è di puntare su capi facile da mettere e levare così da velocizzare le prove e liberare anche più rapidamente i camerini.

Collant destinati alla distruzione – Mettere togliere le calze equivale a moltiplicare esponenzialmente il rischio di smagliarle o, peggio ancora, romperli definitivamente. Se volete bene ai vostri collant non sottoponeteli a questa lotta picche impari ed evitategli le odiate smagliature.

consigli saldi
Foto da iStock