Perizoma e tanga | Gli effetti negativi sulla salute

0
51

Sinonimo di sensualità, il perizoma è l’intimo perfetto per evitare le linee su pantaloni e abiti attillati. Ma per quanto sexy possa essere, il perizoma è davvero sicuro per la salute?

Perizoma salute
Photo iStock

Mentre alcune donne preferiscono la biancheria intima comoda e pratica, che le fa sentire a proprio agio tutto il giorno, altre preferiscono fare affidamento sulla natura sexy della loro lingerie e sono vere seguaci del perizoma.

Leggero, sexy e allo stesso tempo discreto e rivelatore, il perizoma è spesso considerato un simbolo di sex appeal ed è associato all’immagine della donna fatale e seducente.

A causa della sua forma, il perizoma è anche molto popolare per prevenire i segni che possono apparire sotto un vestito stretto o jeans attillati rispetto agli slip. Pertanto, a tanga e perizoma riconosciamo anche un piccolo lato pratico della moda!

Solo che secondo le rivelazioni di alcuni esperti di salute, i tanga ed i perizoma non sono proprio innocui!

Ti potrebbe interessare anche >>> Le 5 ragioni per cui non indossare gli slip fa bene alla salute

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Perizoma, quale pericolo per la salute nasconde?

intimo

Queste mutande che nascondono solo l’area pubica, lasciando i glutei completamente scoperti, non sono così salutari come si potrebbe pensare. L’ostetrica e ginecologa Dr. Shieva Ghofrany e la dott.ssa Jill Maura Rabin, professore di Ostetricia e ginecologia clinica e salute delle donne presso l’Albert Einstein College of Medicine negli Stati Uniti, hanno affrontato questo argomento e hanno osservato che il perizoma può presentare alcuni inconvenienti.

Secondo i due medici, indossare un perizoma può aumentare il rischio di infezioni urinarie e vaginali nelle persone che sono predisposte. Questo tipo di biancheria intima, tuttavia, non può causare emorroidi, come molte persone possono pensare, ma accentuarle, a causa di ripetuti sfregamenti sulle parti irritate.

Il rischio di irritazione cutanea, anche in assenza di emorroidi, rimane elevato. In effetti, la forma sottile del perizoma e il materiale con cui è realizzato, il pizzo in generale, non sono affatto morbidi su questa parte intima così delicata e possono creare infiammazioni.

Ecco perché la Dott.ssa Ghofrany sottolinea l’importanza di indossare biancheria intima di cotone. Questo materiale consente alla pelle di respirare, a differenza del pizzo o di qualsiasi altro materiale sintetico che trattiene l’umidità in quest’area e quindi promuove la proliferazione dei batteri, che può causare infezioni.

Inoltre, il fatto che il perizoma sia così sottile, lascia la vulva esposta perché non è completamente coperta. Viene quindi a contatto con gli abiti indossati sopra, jeans, pantaloni … che sono spesso realizzati con materiali sintetici come il lycra.

Inoltre questo sottile cinturino del perizoma, posizionato sul cavallo, si muove facilmente avanti ed indietro e può quindi causare il trasferimento di batteri dall’ano alla vagina. Quindi, secondo la dott.ssa Rabin, se la parte posteriore del perizoma contiene batteri, in particolare E. coli, essi possono essere facilmente trasferiti nella vagina.

Ti potrebbe interessare anche >>> La lingerie che ti regala il tuo uomo rivela che tipo di donna pensa che sei

Cosa ricordare quando si indossa un perizoma:

  • Promuove l’irritazione della pelle

Aumenta il rischio di infezioni, specialmente nelle persone che sono spesso inclini

  • Non provoca emorroidi

La dott.ssa Ghofrany ha anche affermato che le persone che lo indossano troppo spesso avrebbero segni sulla vulva e vicino al retto, seguendo la linea della fascia posteriore del perizoma.

Inoltre, i due medici sottolineano che le persone in buona salute non sono davvero in grave pericolo indossando perizoma. Se non c’è storia di infezioni, il rischio di svilupparle indossando un perizoma non è più elevato. Tuttavia, questo non è un invito a metterli tutti i giorni!

Se vuoi davvero indossare un perizoma, assicurati di farlo di tanto in tanto e preferisci quello di cotone.

Alcuni consigli per una buona igiene intima:

  • Evitare un’igiene personale eccessivamente aggressiva
  • Lavati solo con acqua pura
  • Dirigiti sempre dalla parte anteriore (vagina) alla parte posteriore (ano)
  • Indossa biancheria intima di cotone. Nota che l’intero slip deve essere fatto di cotone, non solo il cavallo.

Ti potrebbe interessare anche >>> Test personalità: dimmi che intimo porti e ti dirò chi sei