Tisana alla camomilla;: tutti i benefici per diabete, digestione e testa

La camomilla non è solo un calmante, ma ha anche altre funzioni. Ecco perché una buona tisana alla camomilla è l’ideale tutti i giorni.

Tisana alla camomilla iStock

Siamo abituate a bere la camomilla, spesso prima di andare a dormire, perché pensiamo che serve soltanto come rimedio contro l’ansia e lo stress, per rilassarci. In realtà una tisana alla camomilla aiuta a risolvere anche altri problemi.
Come pianta, la camomilla è utilizzata da diversi secoli, perché le sue proprietà calmanti e rilassanti sono risapute. Ma se vi dicessimo che combatte anche i problemi digestivi e moto altro? Vediamo insieme perché una buona tisana a base di camomilla fa bene.
Cura del diabete: la camomilla serve per controllare alcune malattie metaboliche, a partire dal diabete. Berla tutti i giorni infatti regola l’indice glicemico, in pratica la quantità di zuccheri presenti nel sangue.

Ti potrebbe interessare anche >>>Rimedi naturali: non solo camomilla, tutte le tisane che aiutano a dormire

Aumenta le difese: una calda e rilassante tisana alla camomilla ha effetti benefici anche sugli organi dell’apparato digerente e agisce in maniera efficace sul sistema immunitario. La camomilla infatti riduce le infiammazioni del tratto digerente e rinforza la flora intestinale.

Salute della pelle. La camomilla combatte in anticipo possibili infezioni e altri problemi della pelle che derivano da processi infiammatori. Merito dei composti fenolici e i tannini che servono a ritardare l’invecchiamento delle cellule e facilitare la produzione di collagene, essenziale per la cicatrizzazione della pelle.
Allevia i dolori mestruali: con le sue proprietà calmanti per la digestione, ma anche quelle antinfiammatorie e analgesiche, la camomilla è perfetta per attenuare i dolori mestruali.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Camomilla, amica del fegato e della mente

istock

Quali sono poi gli altri effetti benefici di una tisana alla camomilla? Vediamoli insieme.
Migliora la digestione. La tisana di camomilla attenua eventuali problemi digestivi, perché capace di stimolare i movimenti naturali di stomaco e intestino, quelli che assicurano ogni giorno una buona digestione.

Ti potrebbe interessare anche >>> 5 cose da sapere sulla camomilla

La camomilla quindi mitiga dolori addominali e indigestione.
Previene l’ansia: qui andiamo sul sicuro, perché la camomilla ha proprietà calmanti che prevengono l’ansia. Bevuta prima di andare a dormire, aiuta a conciliare il sonno.
Cancella lo stress: la camomilla agisce sul sistema digestivo ma anche quello nervoso. Una tisana di camomilla, grazie alle sue proprietà sedative poco invasive aiuta a ritrovare la calma e non farci prendere dall’angoscia.

istock