Rocio Munoz Morales | Messaggio per la morte della mamma di Raoul Bova

Rocio Munoz Morales condivide un dolce messaggio per la mamma di Raoul Bova, in seguito alla sua morte

Raoul Bova

In queste ore Raoul Bova sta affrontando un momento molto difficile a causa della morte di sua mamma Rosa, alla quale era molto legato. Un’anno davvero difficile per l’attore che, solo poco tempo fa, ha perso anche suo padre. 

Leggi anche >>> 

A dare la terribile notizia è stato proprio l’attore attraverso il suo profilo Instagram. Raoul ha condiviso una foto in bianco e nero nella quale entrambi sorridono felici, in sella ad una moto. Il tutto accompagnato da tenere parole: “Mi piace ricordarti così mammina mia…Risate, abbracci e fiori”. Anche sua moglie ha voluto ricordare la donna e l’ha fatto dedicandogli un dolce messaggio.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Rocio Munoz Morales: le parole per la mamma di Raoul Bova

Sui social Rocio Munoz Morales, che da poco ha avuto la sua seconda figlia, ha voluto ricordare la suocera come un’anima rock: “Grazie per la tua forza, la tua allegria, energia, carattere…Grazie per essere stata un’anima rock…come dicevo sempre io”.

Leggi anche >>>  

Poi, le ha dedicato le bellissime e profonde parole di una preghiera di Sant’Agostino, La morte non è niente: “La morte non è niente. Sono solamente passato dall’altra parte: è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare; parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare tono di voce, non assumere un‘aria solenne o triste.

Continua a ridere di quello che ci faceva ridere, di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme. Prega, sorridi, pensami! Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima: pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza. La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto: è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza. Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista? Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo. Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata. Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami: il tuo sorriso è la mia pace”.

Raoul Bova figli